Vola il Casalvecchio Siculo (4-2) all'Or.sa Promosport.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Saturday
Jan 18th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Vola il Casalvecchio Siculo (4-2) all'Or.sa Promosport.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Il Casalvecchio continua a sognare, lo fa insieme ai suoi inseparabili ed unici tifosi “12 in campo” conquistando una gara, non facile ma alla fine sono arrivati i tre punti che valgono il terzo posto in classifica, adesso la “famiglia “ casalvetina può davvero pensare in grande.

Ancora una volta il Comunale di Antillo si è dimostrato off-limits per gli avversari su otto gare, i ragazzi di mister Alessandro Moschella hanno conquistato sette vittorie e un pareggio, di contro gli avversari i barcellonesi dell’Or.sa Promosport,  passati in vantaggio nella prima frazione di gara, si sono dovuti arrendere ad un inizio ripresa scoppiettante dei padroni di casa, ospiti  alla loro quinta sconfitta consecutiva fuori casa.

Siamo alla seconda di ritorno, l’obiettivo salvezza è stato raggiunto da diverse settimane, come si suol dire, l’appetito viene mangiando, questa è la caratteristica del Casalvecchio che ha voglia di continuare a stupire, di sognare pur sapendo che la strada è dura, ad iniziare dalle due prossime gare, sul campo della Pro Mende che lotta con la Nuova Azzurra per il primo posto, poi fra le mura amiche il Real Sud rivale per i play-off.

Mister Moschella predica umiltà, concentrazione e determinazione in ogni gara, non bisogna mai abbassare la guardia, come è successo nella prima parte della gara contro l’Or.sa Promosport che ha iniziato con un buon piglio sbloccando il risultato al 12’ su  magistrale punizione di Di Salvatore che nulla può Miceli. Il Casalvecchio piano piano esce dal torpore iniziale, gli ospiti sfiorano il raddoppio con Chillemi e Garofalo. Alla mezz’ora i giallorossi di casa conquistano  palla a centrocampo, capitan Cicala ritornato nel suo ruolo di centrocampo dietro le due punte, confeziona un assist per Maggioloti che si presenta a tu per tu con D’Amico è sigla il pareggio per la gioia dei supporters locali.

La gara è interessante con le due squadre che cercano di superarsi, ci riesce poco prima dell’intervallo l’Or.sa che va in rete con Matteo Bucca, ma l’arbitro annulla non applicando la regola del vantaggio decretando un calcio di punizione agli ospiti. Dagli sviluppi del calcio punizione arriva la conclusione di Di Salvatore che pone fine alla prima frazione di gara.

Al rientro in campo, si cambia spartito in casa casalvetina, i ragazzi di mister Moschella hanno un altro passo, schiacciano gli avversari nella propria metà campo si portano in vantaggio al 55’ con un gran gol, possiamo dire un “eurogol” di Antonino Spadaro che riceve palla da Nipo lateralmente con conclusione di sinistro a giro sotto il set per il 2-1 casalvetino.  Al 70’ ’ arriva il tris dei padroni di casa con un’azione corale tutta di prima iniziata da Maggioloti che fa proseguire Mento che di tacco libera Gabriele Miano che mette alle spalle di D’Amico.

Sotto di due reti, l’Or.sa non demorde, al 73’ gran botta di destro di Briguglio trova la pronta parata di Carmelo Miceli. Il pressing degli ospiti non porta altri pericoli alla porta casalvetina, è la formazione di casa che in una ripartenza cala il poker al 90’: azione iniziata da Giovanni Mento che filtra un perfetto assist per il giovane juniores Paolo Leo ( subentrato da qualche minuto a Miano), dentro l’area batte al volo D’Amico per il 4-1. Gara virtualmente conclusa, l’Or.sa non molla ci prova con un colpo di testa di Garofalo e con un tiro da fuori di Pino.

Al 92’ arriva il gol: protagonista Garofalo che parte in serpetina viene messo giù appena in area da Ferraro con il direttore di gara che indica il dischetto di rigore. Dagli undici metri non sbaglia Di Salvatore che mette a segno la sua doppietta personale.

Nemmeno il tempo di riprendere il gioco che arriva il triplice fischio finale che sancisce la vittoria del Casalvecchio sempre più protagonista per un posto play-off con i giocatori di casa a festeggiare sotto la gradinata occupata dai festanti “The Warrios” sempre impeccabili nel loro sostegno alla squadra.

Casalvecchio Siculo     4    Or.sa Promosport   2

Marcatori: 12' e 92’ su rig. Di Salvatore, 30' Maggioloti, 55' Spadaro, 70' Miano, 90’ Leo.

Casalvecchio: Miceli, Nipo, Ferraro, Smiroldo, Trimarchi (55' Lombardo), Bondì, Cicala  (64' Mento), Bongiorno , Maggioloti  (81’ Ezio Miano), Spadaro, G. Miano (88’ Leo). All. Alessandro Moschella.

Orsa: D'Amico, F. Bucca, Sottile, Pino, Arcoraci (70' De Pasquale), Mendolia, Garofalo, M. Bucca  (86' Andaloro), N. Chillemi  (86' S. Chillemi), Di Salvatore, Briguglio  (70' Conde).

Arbitro: De Francesco da Messina.

Ammoniti: Trimarchi, Bongiorno, Spadaro (Casalvecchio Siculo), Sottile, Bucca e Chillemi (Or.sa Promosport).

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci