Lo Sporting Taormina cede alla capolista Aci S. Antonio nella ripresa: in gol Gulisano e Borzì.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Saturday
Jan 18th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Lo Sporting Taormina cede alla capolista Aci S. Antonio nella ripresa: in gol Gulisano e Borzì.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Cinica e spietata. La capolista Aci Sant’Antonio continua a volare ottenendo il massimo risultato col minimo sforzo e sognando il salto in Eccellenza. A Taormina è 2-0 per la formazione di mister Alfio Torrisi che mantiene il primato in vetta al girone C superando i locali con una prestazione gagliarda, arcigna e prepotente. I padroni di casa allenati da Di Mauro cedono dopo ben sei risultati utili consecutivi ma continueranno a lottare per un posto al sole in zona playoff.

Primo Tempo: Fin dalle prime battute si nota subito come il match del Bacigalupo sarà come una partita a scacchi tra i due allenatori. Gioco spezzettato a centrocampo, schemi speculari e poca incisività offensiva. Prima occasione al 22’ con una botta da fuori di Borzì respinta da Di Benedetto. Un giro di lancetta dopo ancora Borzì dalla sinistra crossa in mezzo dove sbuca Santangelo che al volo manda alto.

Al 29’ si vede il Taormina dalle parti di Gulisano che blocca a terra un diagonale velenoso di Missale dopo sponda di Castorina. Corner di Sinatra per Borzì al 32’ che in semirovesciata manda alto. Grande uscita di Di Benedetto che salva i suoi su Danilo Gulisano lanciato a rete in contropiede al minuto 42. Schema su punizione un minuto più tardi con Puglia che allarga per Emanuele che trova Bonanno il quale calcia a lato di poco nel cuore dell’area.

Secondo Tempo: Nella ripresa i santantonesi sono subito pericolosi all’8’ con Sinatra che si accentra e mira l’angolino ma l’estremo difensore vola in angolo.

Vantaggio ospite al 23’: azione corale con Borzì che da sinistra mette in mezzo sull’uscita del portiere trovando Danilo Gulisano appostato che non deve far altro che spingere in rete a porta vuota. Raddoppio al 37’ con Borzì che, stavolta servito dal neo entrato Daniel Aleo, in azione fotocopia alla prima marcatura gonfia la rete.

40’ la rovesciata di Emanuele viene bloccata dal portiere. Manca il tris l’Aci Sant’Antonio nel recupero con Aleo che a tu per tu con Di Benedetto è altruista servendo Borzì ma il compagno spreca tutto mandando alto a porta spalancata e facendo partire i titoli di coda sulla gara.

SPORTING TAORMINA    0          ACI SANT’ANTONIO    2

Marcatori: 23’ st D. Gulisano, 37’ st Borzì

Taormina: Di Benedetto, Zagami, Torre, Puglia(45’ st Scuderi), D’Arrigo, Bonanno(32’ st Franco), Emanuele, Mannino(13’ st Garrasi), Ardizzone, Missale, Castorina(30’ st Caltabiano). A disposizione: Di Pasquale, Spadaro, Spartano, Cavallaro, Cannata. All. Di Mauro

Aci Sant’Antonio: A. Gulisano, E. De Carlo, Cannella, Orofino(30’ st Aleo), Sardo, Giacone, Santangelo, Porto, D. Gulisano(36’ st Di Stefano), Sinatra(41’ st Russo), Borzì. A disposizione: Vento, Romeo, Puglisi, Laudani, Panassidi, Giuffrida. All. Torrisi

Arbitro: Amore di Ragusa; Assistenti: Conticello e Caracciolo di Catania

Alessandro Famà


 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci