Doppio brindisi per il Mongiuffi Melia, dopo 29 sconfitte finalmente è arrivata la vittoria.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Sunday
Jan 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Doppio brindisi per il Mongiuffi Melia, dopo 29 sconfitte finalmente è arrivata la vittoria.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

E’ durata ben 29 partite l’astinenza alla vittoria del Mongiuffi Melia, compagine che milita nel campionato di Serie D del Comitato di Messina, l’ultimo successo  (8-4) risale alla prima giornata di ritorno (21 Gennaio 2018)  del campionato stagione sportiva 2017-18 sul campo della Pol. Antillese, poi un filotto di sconfitte (ben 29),alla fine  il tabù della vittoria è stato sfatato lo scorso 23 Novembre 2019 nella gara casalinga contro il Roccalumera C5 valevole per la quarta giornata del campionato di Serie D – Girone B.

Dopo 22 mesi è arrivata la vittoria liberatoria per i ragazzi del Presidente Leonardo Barca e del mister Simone Cesareo che nonostante le sconfitte, la scorsa stagione ultimo posto a zero punti con 18 gare perse su altrettante gare, non si sono mai persi d’animo, continuando nella propria passione sportiva nel senso più significativo dello sport, un lungo periodo che li ha portati alla frase “Finalmente, dopo tanti sacrifici, è arrivata la vittoria” per una Società più longevea del pianeta futsal della riviera jonica messinese,  il cui obiettivo è stato sempre lo stesso “valorizzare lo sport e soprattutto l’identità di un’intera Comunità”.

Nonostante i risultati non positivi, l’Asd Mongiuffi si è presentata per l’ottavo anno consecutivo ai nastri di partenza di un campionato di Serie D, lo ha fatto nella voglia, nella passione di un gruppo dirigenziale che nonostante le difficoltà economiche ha deciso di continuare…Leonardo Barca, Simone Cesareo, Carlo Russo, Giandomenico Trischitta, Eugenio Salvia nel segno della sportività che ha portato alla Società nelle ultime  tre stagioni a vincere, tra l’altro la Coppa Disciplina.

Dicevamo ben 29 gare in cui il Mongiuffi è uscito sconfitto al termine del triplice fischio finale, finalmente con la giusta determinazione e forza di gruppo è arrivata l’attesa vittoria (10-4) sul Roccalumera C5.

L’ultima vittoria casalinga è datata 28 Ottobre 2017 (stagione 2017-18) alla prima giornata (7-2) alla Pol. Antillese, un digiuno pari a 18 partite senza esultare davanti ai propri tifosi.

Come dice un famoso proverbio, l’appetito vien mangiando, ecco che il Mongiuffi Melia fa il bis una settimana dopo (30 Novembre 2019), vincendo sul campo difficile contro il Casalvecchio Siculo (9-4), una delle squadre alla candidate alla vittoria finale.

Delirio è giusta soddisfazione per tutta la famiglia Mongiuffi Melia che finalmente può sorridere dopo tante amarezze che adesso sono soltanto un ricordo.

Adesso nel mirino fare “tris” nella gara casalinga di Sabato contro il Calcio Furci.

La rosa dei giocatori del Mongiuffi Melia stagione sportiva 2019-20.

Portieri: Simone Cesareo e Ionut Marian Timofte.

Centrali: Antonio Carnabuci, Francesco Magazzù, Matteo Puglia

Pivot: Davide D’Agostino, Marco Intelisano, Giuseppe Marino, Samuele Interisano, Giovanni Lo Vecchio.

Laterali: Salvatore Longo, Angelo Luppino, Ramos Mosquera Yoenir Stiven, Matteo Rizzo, Simone Cacciatore.

Universale: Leonardo Lo Pò (C), Carlo Russo, Rojas John Mosquera.

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci