Under 17: Super Alberto, la Jonica (5-1) ai Giovani Leoni. Camaro capolista. Vittorie esterne Jonia Riposto e Or.sa.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Nov 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Calcio Giovanile Under 17: Super Alberto, la Jonica (5-1) ai Giovani Leoni. Camaro capolista. Vittorie esterne Jonia Riposto e Or.sa.

Under 17: Super Alberto, la Jonica (5-1) ai Giovani Leoni. Camaro capolista. Vittorie esterne Jonia Riposto e Or.sa.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Quinta giornata del campionato Under 17 regionali dove vi è conferma della capolista Camaro (3-1) alla Nuova Rinascita, restano in scia le due inseguitrici Jonia Riposto (2-1) sul campo del Gescal e l’Or.sa Promosport (2-1) si aggiudica il derby in casa dell’Academy Barcellona. Vince il Gi.Fra (2-1) sul Free Time Club si posiziona in quarta posizione (10 punti) scavalcando in gradutoria la Nuova Rinascita (nove punti). Arriva la prima vittoria casalinga per la Jonica Fc (5-1) sui Giovani Leoni sale a quota sette punti insieme alla Giovanile Calcio Messina (4-0) sul campo del Villafranca Messana. Primo successo anche per la compagine New Eagles 2010 (2-1) all’Fc Messina.

Statistiche: Il Camaro è l’unica formazione ancora imbattuta (4 vittorie e 1 pareggio),  non hanno mai vinto Villafranca Messana e Giovani Leoni (ancora a zero punti).  Non conosco il pareggio “X” Jonia Riposto, Or.sa Promosport, Nuova Rinascita e Free Time Club.

La compagine neroverde del Camaro al momento oltre ad essere imbattuta, detiene la miglior difesa (4) insieme all’Fc Messina e il miglior attacco (17), segue l’Or.sa Promosport (16),  sul terzo gradino (13) la Jonia Riposto.

Bomber di giornata: Protagonista con una tripletta Alberto (Jonica), poi ben doppiette Spaticchia (Camaro), Grasso (Jonia Riposto), Mastrojeni (Or.sa Promosport), Ragusa (Calcio Giovanile Messina).

Jonica Fc – Giovani Leoni (5-1): Una Jonica non  troppo convincente nel primo tempo, ma più determinata nella ripresa mettono a segno una cinquina che vale la prima vittoria casalinga fra le mura amiche. Sblocca la gara poco prima dell’intervallo Alberto.

Ad inizio ripresa, sempre Alberto sigla il raddoppio, il tris è di marca De Clò, lo imita al 25’ Garigali, ancora lui per la sua tripletta personale Alberto. Nel finale di gara arriva il gol della bandiera ospite di Sicurella.

Camaro – Nuova Rinascita (3-1): Vittoria convincente per la compagine allenata da Giuseppe Cosimini che conquista l’intera posta in palio contro la seconda forza del torneo, la Nuova Rinascita Patti. Partono subito forte i padroni di casa che sbloccano il risultato al 15’: traversone di Ferio per Raspaolo che gira in rete (sesta rete stagionale).  Al 36’ occasione sfruttata dagli ospiti per poter ristabilire la parità: Salvo mette giù Scardino con l’arbitro che indica il dischetto di rigore, massima punizione trasformata dallo stesso numero dieci.  Ad inizio ripresa, al 13’ il Camaro si porta nuovamente in vantaggio: azione corale finalizzata in rete da un preciso destro di Spaticchia. Il gol sicurezza arriva al 23’ azione di Raspaolo per Spaticchia il cui sinistro non perdona Fassari per il 3-1 finale che vale il primato in classifica.

Academy Barcellona – Or.sa Promosport (1-2): Terzo successo di fila per l’Or.sa che arriva nel derby con i cugini dell’Academy è sale in seconda posizione. Sblocca il risultato al 7’ Mastrojeni sottoporta sfrutta abilmente l’assist di Lo Presti. Al 16’ arriva il raddoppio: azione che parte dai piedi di De Gaetano che filtra la sfera per Mastrojeni che pennella un perfetto pallonetto che non lascia scampo al portiere di casa.

La reazione dei locali è sterile, sono sempre gli ospiti nella ripresa a sfiorare il tris con Mastrojeni, Lo Presti e Bucolo.  Al 27’ della ripresa arriva il gol dei padroni di casa sugli sviluppi di un calcio d’angolo con il colpo di testa vincente di Miano con la sfera che s’infila sotto l'incrocio dei pali.

New Eagles 2010 – Fc Messina (2-1): Arriva la prima sconfitta stagionale per la squadra peloritana che va sotto nei primi 10’ di gara (2-0).  I giallorossi locali si portano in vantaggio su calcio di rigore trasformato da Caracò. Sul finire del primo tempo arriva il raddoppio di Spinella.

Un brutto avvio per i giallorossi ospiti che hanno la possibilità di poter riaprire la gara su calcio di rigore, ma l’opportunità fallisce. Nel finale di gara l’Fc Messina accorcia le distanze con Milazzo.

Villafranca Messana – Calcio Giovanile Messina (0-4): Al Nicola Bonanno passa con un poker il Calcio Giovanile Messina contro la compagine locale della Villafranca Messana. Protagonista della giornata con una doppietta Ragusa, poi esultano Ruggeri e Arnò.

Gescal – Jonia Riposto (1-2): Escono sconfitti dall’incontro casalingo i ragazzi di mister Antonio Creazzo contro la compagine della Jonia Riposto allenata da Giancarlo Fichera. E’ stato il Gescal a sbloccare il risultato dopo 3’ di gioco con Ventra. Il vantaggio dura pochi minuti, al 9’ arriva il pareggio etneo con il diagonale vincente di Federico  Grasso che concede il bis a metà della ripresa mettendo a segno una doppietta personale.

Gi.fra Milazzo – Free Time Club (2-1): Una vittoria arrivata in rimonta per la compagine milazzese, al gol dopo pochi minuti dal fischio d’inizio di R. Campisi che porta gli ospiti in vantaggio, arriva la pronta risposta milazzese al 18’ con Maisano. L’equilibrio viene spezzato alla mezz’ora della ripresa da Fabio Scarmato che regala i tre punti alla Gi.fra Milazzo.

RISULTATI E CLASSIFICA

CLASSIFICA CANNONIERE

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci