In zona Cesarini con Burgio il Calcio Furci vince su un mai domo Real Gazzi.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Nov 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home 2 ^ Categoria In zona Cesarini con Burgio il Calcio Furci vince su un mai domo Real Gazzi.

In zona Cesarini con Burgio il Calcio Furci vince su un mai domo Real Gazzi.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Quando sembrava ormai certa, la divisione della posta in palio, tra il Calcio Furci e il Real Gazzi, arriva la zampata vincente di Rocco Burgio che regala la vittoria per 1-0 del Calcio Furci su un mai domo Real Gazzi.

Primo Tempo: Partita equilibrata fin dai primi minuti con i locali che cercano di fare la partita e gli ospiti ben compatti a difendersi, pronti a sfruttare veloci ripartenze. Dopo una prima fase di studio sono i locali a creare la prima sortita offensiva. Da una rimessa laterale Cutroneo serve a Carpillo la più facile delle occasioni, ma l’attaccante furcese colpisce il palo alla sinistra di Paolic.

Il Real Gazzi non sta a guardare e si rende pericoloso con La Fauci, il suo tiro dai 20 metri viene sventato da Sturiale sopra la traversa. Al 40’ è Costa ad essere imbeccato dal compagno di reparto ma il tiro a botta sicuro trova pronto l’estremo messinese.

Secondo Tempo: Girandola di sostituzione ad inizio ripresa. Il Furci adesso preme sull’acceleratore. A rendersi pericoloso al 69’ ancora Carpillo che di testa non inquadra lo specchio della porta. Al 79’ invece tocca a Bagnato per i messinesi calciare una punizione che sfiora la traversa.

Ma le emozioni non finiscono qui. In zona Cesarini infatti,  il Furci trova il gol del vantaggio con Burgio, abile a trafiggere Paolic con un tiro dal limite dell’area. Nei minuti finali la retroguardia locale regge bene e porta a la vittoria.

Punti fondamentali quelli della squadra del Presidente Niosi.

Una partita giocata all’insegna del fair play dove il Furci ha cercato di più la vittoria. A fasi alterne si sono viste buone trame di gioco, ma oggi gli attaccanti locali hanno faticato più del dovuto contro una difesa arcigna e ordinata. Per i messinesi resta una buona prestazione da cui ripartire. Triglia e compagni hanno visto sfuggire un buon pareggio proprio allo scadere.

Nel prossimo turno i furcesi faranno visita al Don Peppino Cutropia. Il Real Gazzi ospiterà la capolista Saponarese.

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci