BM - Esordio vincente per la Savam Volley Letojanni (3-0) al Cinquefrondi.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Nov 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Volley Maschile BM - Esordio vincente per la Savam Volley Letojanni (3-0) al Cinquefrondi.

BM - Esordio vincente per la Savam Volley Letojanni (3-0) al Cinquefrondi.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Esordio vincente per la “prima” della Savam Volley Letojanni nel campionato di Serie B Maschile un secco 3-0 alla compagine calabrese del Cinquefrondi Volley con un secco 3-0 rifilato sul parquet amico del Pala “Letterio Barca” contro una compagine guidata da coach Tomaselli tosta, ostica e determinata a fare lo sgambetto, i letojannesi hanno dimostrato di essere sulla strada giusta riuscendo ad avere la meglio con un 3 a 0 netto, anche se con qualche sbavatura.

Miglior realizzatore: Saraceno 12 (Letojanni), F. Pugliatti  8 (Cinquefrondi).

Asd Volley Letojanni    3    Jolly Cinquefrondi  0

Parziali Set: 25-18, 25-12, 25-21.

ASD VOLLEY LETOJANNI: Torre 12, Saraceno 14, Boscaini 6, Nicolosi 4, D’Andrea 5, Pappalardo 2, Arena 6, Schifilliti 1, Cavalli L, Germanà, Giardina. N. E. Mastronardo G. ALL.: Bonaccorso

JOLLY CINQUEFRONDI: Remo 2, Pugliatti F. 8, Pugliatti M. 1, Orlando 4, Varamo 2, Diana 7, Mille 6, Santacroce L1, Puntorieri L2, Spanò 0. N.E. Laurendi, Lo Pedrone. ALL.: Tomaselli.

ARBITRI: Lentini e Galletti di Catania

La gara: Il primo set inizia  con i padroni di casa subito pericolosi e che andavano sul 5 a 1 nell’arco di poco tempo. I primi minuti davano l’impressione che per il Cinquefrondi ci fosse poca speranza di controbattere all’offensiva letojannese, ma i calabresi non si arrendevano e lottavano su ogni pallone. Malgrado ciò, i locali giungevano sul 9 a 5, prima di essere riagganciati sull’11 a 9. Una serie di errori ospiti e un buon numero di colpi ad effetto del Letojanni portava, poi, quest’ultimo sul 19 a 9.

Tutto grazie alle ricezioni di Boscaini e agli attacchi di un ottimo Saraceno, top scorer con 14 punti messi a segno. Ci pensava poi Arena con ben tre ace ad affondare i calabri sul 21 a 11, anche se questi ultimi dimostravano di avere ancora energia dentro e, sfruttando diverse incertezze dei locali avanzavano con un break di 6 punti (22 a 17 per il Letojanni). Alla fine un’invasione e un attacco errato degli ospiti conducevano i ragazzi di Bonaccorso sul 25 a 18.

Secondo Set: Il Letojanni parte subito bene, conquistando un 5 a 1 prezioso che veniva però ripreso da Pugliatti e i suoi (6 a 5 per per la Savam). A questo punto salivano in cattedra Saraceno e Boscaini che mettevano a terra i palloni del 9 e del 10 a 6. Il set scorreva via veloce e sul 13 a 9, il tecnico locale mandava in campo Germanà al posto di Torre (12 punti totali per lui). I bianco blu imprimevano la svolta e arrivavano sul 17 a 10: su questo punteggio Torre rientrava sul parquet, alzando il ritmo della partita e andando sul 20 a 10. Chiudere sul 25 a 12 era poi un gioco da ragazzi: tutto grazie ad una stoccata e ad un ace, entrambe del neo-entrato Nicolosi.

Terzo Set: Parziale che iniziava con un Letojanni con il freno a mano tirato. Sul 6 a 4 per i padroni di casa, fuori Boscaini e dentro Nicolosi. Ma, ironia della sorte, il cambio non sortiva alcun risultato, visto che gli ospiti si spingevano avanti e conducevano per 8 a 7. Poi un punto a punto serrato, qualche piccolo accenno di fuga da parte di entrambe le formazioni e Schifilliti e compagni che andavano inaspettatamente in difficoltà. A questo punto, sul 19 a 17, Bonaccorso rilanciava nella mischia Boscaini al posto di Nicolosi. Da qui la svolta: l’Asd Letojanni riprendeva coraggio, riceveva meglio e attaccava più palloni superando il Cinquefrondi sul 20 a 19. Ci pensava poi D’Andrea a firmare il 22 e il 23 a 19, prima di un attacco sbagliato dei calabresi e del missile di Torre per il definitivo 25 a 21.

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci