C2 - Una coppia al comando Vivi Don Bosco e Unione Comprensoriale. Primo successo di Valdinisi e Meligunis. Vince il Savio, primo punto per la Ludica.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Thursday
Nov 21st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Calcio a 5 C2 - Una coppia al comando Vivi Don Bosco e Unione Comprensoriale. Primo successo di Valdinisi e Meligunis. Vince il Savio, primo punto per la Ludica.

C2 - Una coppia al comando Vivi Don Bosco e Unione Comprensoriale. Primo successo di Valdinisi e Meligunis. Vince il Savio, primo punto per la Ludica.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Dopo due turni di campionato due squadre a punteggio pieno Vivi Don Bosco (11-0) all’Atletico Barcellona e l’Unione Comprensoriale (9-2) all’Or.sa Promosport nel campionato di Serie C2 – Girone C di calcio a 5 maschile. Due squadre a punteggio pieno, due squadre (Or.sa Promosport e Nebrosport), ultimi a zero punti. Vince la prima sua gara  nel suo primo campionato di Serie C2 la Valdinisi (8-1) alla Nebrosport, stesso dicasi per il Meligunis Lipari (9-1) sul campo della Libertas Zaccagnini. Punteggio tennistico del Domenico Savio fra le mura amiche (6-1) al Città di Barcellona. Parità tra Ludica e Melas (4-4), primo punto per la compagine rossoblù di Lipari.

Una giornata all’insegna della cinquina di D. Pellegrino (Meligunis Lipari) e delle  triplette di  Mirko Merlino (Unione Comprensoriale), Ninnì Mazzeo (Valdinisi) e Salvo Grillo (Melas), inoltre sono state messe a segno ben 10 doppiette.

Unione Comprensoriale – Or.sa Promosport (9-2): Gara senza storie tra Unico e Or.sa, nemmeno il tempo di studiarsi che i locali vanno in vantaggio con Walter Rizzo con una conclusione al volo. La reazione barcellonese arriva con Scilipoti che mette alla sinistra di Melita. Ci pensa Mirko Merlino al 12’sorprende con un rasoterra dalla distanza il portiere ospite (2-1).

Ad inizio ripresa arriva il 3-1 che porta la firma di Antonio Puglisi. Al 48’ arriva il poker di Alessandro Puglisi (4-1). Gli ospiti sono storditi, cedono un’altra volta sotto i colpi di Peppe Toscano che manda all’incrocio (5-1). Adesso la gara è a senso unico c’è gloria anche per Simone Cacciatore (6-1) che si ripete qualche minuto dopo su assist di Giuseppe Puglisi, firmando la sua doppietta personale (7-1).

Al 55’ Toscano fa un perfetto assist a Merlino che sottoporta spinge in rete (8-1). Ancora un sontuoso Toscano, oggi in versione assist-man sempre per Merlino  che mette a segno la sua tripletta personale. Nel finale su punizione arriva il secondo gol di Scilipoti per il definitivo 9-2.

Vivi Don Bosco – Atletico Barcellona (11-0): Non c’è s tata gara nella prima casalinga per il Vivi Don Bosco che si aggiudica il derby cittadino con una valanga di gol con le doppiette di F. Crupi, G. Gambino, C. Sacco, V. Panebianco. Completano la serie F. Giordano, S. Barca e P. Sala.

Valdinisi – Nebrosport ((8-1): Esordio casalingo positivo per la matricola Valdinisi soffre nel primo tempo per dilagare nella ripresa con un strepitoso Ninnì Mazzeo (tripletta) che sblocca la gara al 7’, un 1-0 che legittima l’equilibrio del primo tempo.  Ad inizio ripresa arriva il raddoppio con un tiro da fuori di Cristian Messina.

Accorcia la Nebrosport in una ripartenza con Gabriele Galati. Sale in cattedra Mazzeo che in tre minuti (40’ e 43’) allunga le distanze prima conclude un’azione di Messina-Mazzaglia, dopo in scivolata finalizza un assist dalla destra di Mazzaglia (4-1). Gli ospiti tenta la carta del portiere in movimento che risulta fatale, il (5-1) lo firma il portiere Sentineri, para il tiro all’avversario tira nella porta vuota, il (6-1) porta la firma di Natale Briguglio. La Nebrospot si scopre è subisce la rete di Messina (7-1) e di Balastro (8-1).

Domenico Savio – Città di Barcellona (6-1): Vittoria al debutto per i ragazzi di mister Pinto che vincono con un punteggio tennistico la sfida con il Città di Barcellona.  La compagine peloritana del Presidente Liliana Bonfiglio è andata in vantaggio con Domenico Roccamo (doppietta), lo imita Claudio Burrascano, un gol anche Giuseppe Carbone e Alessandro Aloisi. Per gli ospiti in rete N. Giunta.

Libertas Zaccagnini – Meligunis Lipari (1-9): Arriva la prima storica vittoria in campionato per la compagine eoliana che dilaga sul campo della Zaccagnini con un super D. Pellegrino autore di ben cinque marcature. A timbrare il tabellino la doppietta di F. Vitagliana e i gol di Manzone e A. Giunta. Per i biancorossi di casa in gol Nico Kumanaku.

Ludica Lipari – Melas (4-4): Al Freeland Club di Lipari si dividono la posta in palio la compagine eoliana e il Melas, in tutto otto reti in una gara in bilico fino al triplice fischio finale. Protagonisti per i padroni di casa con una doppietta Gianluca Re e A. Greco e L. Sgroi. Per la compagine del Melas in gol un scatenato Salvatore Grillo, completa il tabellino Matteo Manna. Per il Lipari il primo punto in campionato, per gli ospiti il secondo pareggio in altrettante gare.

RISULTATI E CLASSIFICA 2^ GIORNATA.

CLASSIFICA MARCATORI  2 GIORNATA (12 OTTOBRE 2019)


 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci