Al gol di Dumitrascu risponde Arena, RSC Riposto - Aci Bonaccrosi alla fine è pareggio.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Sunday
Feb 23rd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Al gol di Dumitrascu risponde Arena, RSC Riposto - Aci Bonaccrosi alla fine è pareggio.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Pareggio interno per il RSC Riposto che impatta 1-1 tra le mura amiche del Luigi Averna di Torre Archirafi contro l’Aci Bonaccorsi. Le due compagini si dividono la posta in palio e la supremazia nelle due frazioni di tempo.

RSC RIPOSTO    1          ACI BONACCORSI    1

Marcatori: 41’ pt Dumitrascu, 34’ st Arena

RSC RIPOSTO: Cisterna, D. Messina, Parisi, D’Urso(26’ st A. Messina), Scordo, D’Angelo, Varrica, Mazzola, Caltabiano(41’ st Catania), Dumitrascu(18’ st Sciuto), Litteri(45’ st Cartellone). A disposizione: Fresta, Costanzo, Falco, Triolo, Sgroi. All. Pennisi

Aci Bonaccorsi: Strano, Vittoria, Filetti, Musmeci(29’ st Arena), Bonelli, Sciacca, Mangano, D’Urso, Anastasi(28’ st Di Rienzo), Piuma(33’ st Leonardi), Rapisarda(12’ st Donzuso). A disposizione: Morales, Romeo, Aversa, Clienti, Mirabella. All. Cosentino

Arbitro: Contrafatto di Catania

La gara: I padroni di casa di mister Salvo Pennisi si rendono subito pericolosi al 5’ con Caltabiano che impegna Strano. Tre minuti dopo ancora Caltabiano non arriva per un soffio su una palla messa in mezzo da Litteri. Al 12’ è D’Angelo al tentativo di incidere ma senza successo. Occasione ghiotta al minuto 14 con Dumitrascu che di testa costringe il portiere ospite al miracolo e poi sulla ribattuta ancora D’Angelo non riesce a segnare a causa della deviazione di un avversario.

L’incontro si sblocca al 41’ con un assist perfetto dalla sinistra di Caltabiano per Dumitrascu che lo spinge in rete.

Nella ripresa i gialloverdi di Cosentino tornato in campo con un piglio diverso e cominciano a macinare più gioco. Ma alla mezzora è Sciuto che va vicino al raddoppio per i suoi che avrebbe chiuso le ostilità. E invece al 34’ Orazio Arena fa tutto da solo e inventa una rete da applausi in piena area aggirando l’intervento della difesa e spedendo in diagonale alle spalle di Cisterna.

Ancora Arena due minuti dopo conclude da lontano con il portiere del Riposto che vola in tuffo a rifugiarsi in angolo. Al 38’ sempre il solito Orazio Arena e sempre il solito Cisterna per un duello di conclusioni che non accenna a smettere. Ultima chance con Donzuso a tempo scaduto ma senza esito.

Alessandro Famà

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci