C1 - La PGS Luce in vetta alla classifica insieme alla Villasmundo. Primo punto per il Meriven. Vince la Meriense, perde il Mortellito.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Oct 16th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Calcio a 5 C1 - La PGS Luce in vetta alla classifica insieme alla Villasmundo. Primo punto per il Meriven. Vince la Meriense, perde il Mortellito.

C1 - La PGS Luce in vetta alla classifica insieme alla Villasmundo. Primo punto per il Meriven. Vince la Meriense, perde il Mortellito.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Dopo tre turni due le squadre al comando del Girone B del campionato di Serie C1 di calcio a 5: la Pgs Luce (3-2) alla Madonnina Belpasso e l’Inter Club Villasmundo (4-2) al Montalbano, si staccano dal duo testa i Bruchi di Augusta fermati (3-3) dal Catania C5. Conquista il suo primo punto in campionato la formazione di mister Spinella, il Meriven (0-0) sul campo del Megara Augusta. Sfrutta il fattore campo la Meriense (6-1) ai Calatini, perde il Mortellito (5-1) sul campo della Garitta Acireale.

Pgs Luce – La Madonnina (3-2): La formazione peloritana del Presidente Fabrizio Caratozzolo cala il tris di vittorie, lo fa rimontando l’ostica ed organizzata formazione di Belpasso. Sono propri gli etnei a portarsi in vantaggio con Pellegrino. Il pareggio arriva con capitan Valerio Bucca con un tiro angolato.  Gara intensa con gli ospiti con i vari Campisi e Di Perna chiamano in causa più di una volta l’attento Fiumara.  Al rientro in campo, subito in vantaggio la Madonnina con Campisi. Ci pensa qualche minuto più tardi a ristabilire la parità al termine di un lungo fraseggio Benny Costanzo. Il gol-vittoria arriva al 52’ su una ripartenza finalizzata in rete da Daniele Irrera.

Montalbano – Villasmundo (2-4): Buona prestazione della matricola di mister Genovese ma a vincere sono stati gli ospiti che dopo due minuti si trovano già sotto di una rete realizzata da Fabrizio Pantano. L’entusiasmo locale dura un giro dell’orologio quando Urso appoggia a Fedele per il pareggio. Gara combattuta, al 22’ il Montalbano si riporta in vantaggio con Simone Ravidà. Prima dell’intervallo il Villasmundo pareggia con Urso.  Nella ripresa gara sempre intensa, il Montalbano sostenuto dai propri supporters, ma non riesce a segnare, al 54’ sono gli ospiti ad andare in vantaggio su una bella girata di Fedele. Dopo un minuto arriva il k.0. definitivo in contropiede sigla il definitivo 4-2 Cairone.

Meriense – I Calatini (6-1): Non c’è niente da fare per gli ospiti che si devono arrendere alla forza d’urto della matricola di casa già sul 4-0 al termine della prima frazione di gara.  Il gol ospite arriva in avvio di ripresa con Pedi (4-1), la Meriense rimane concentrata va in rete per altre due volte: per i locali doppietta di Ivan Molina, poi esultano Raffaele Mendolia, Jean Vieira, Coco Regner e Francesco Barca.

Megara Augusta – Meriven (0-0): Arriva il primo punto stagionale per la compagine del Meriven,  in una gara dove i ragazzi di mister Seby Spinella mettono in campo cuore, grinta, determinazione, ottimi in fase difensiva, creano diverse opportunità di rete ma non riescono a perforare la retroguardia locale. Una gara giocata a ritmi alti, con molte emozioni, sono mancati solamente i gol.

La Garitta Acireale – Mortellito (5-1): Vince la compagine del Presidente Emanuele Maugeri che supera con una cinquina i barcellonesi del Mortellito con un super Privitera autore di un poker. La squadra di mister Sanfilippo segna la quinta reta con Rida Hajari. Il gol della bandiera della squadra biancorossa lo sigla.

Catania C5 - I Bruchi (3-3): Gara piacevole giocata a ritmi sostenuti con le due formazioni che hanno cercato di superarsi a vicenda, alla fine è arrivato un pareggio, sostanzialmente giusto che fa perdere la prima posizione agli ospiti che sono andati in gol con una doppietta di D. Pasqua e un gol di M. Sparagnini, gli etnei hanno risposto con F. Di Prima, D. Caggegi e D. Di Mauro.

Kamarina - Città di Leonforte (4-1): Ritorna al successo il Kamarina grazie alle reti Di Perna, Occhipinti e Puccio, la quarta segnatura arriva su tiro di Occhipinti deviato da un avversario. Per lgli ospiti  in gol Giuseppe Cravotta.

Guarda: Risultati e Classifica Generale

Guarda la classifica marcatori

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci