Un Casalvecchio dai due volti, sconfitto (3-2) dall'Or.sa Promosport.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Oct 16th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home 1^ Categoria Un Casalvecchio dai due volti, sconfitto (3-2) dall'Or.sa Promosport.

Un Casalvecchio dai due volti, sconfitto (3-2) dall'Or.sa Promosport.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Il Casalvecchio Siculo accompagnato da numerosi supporters  ritorna da Barcellona con una sconfitta (3-2) maturata soprattutto nella prima frazione di gara dove i casalvetini vanno negli spogliatoi sotto di tre gol. Nella ripresa il risveglio dei giallorossi che scendono in campo con più determinazione, ma ormai la frittata era stata consumata, riescono ad accorciare per ben due volte ma non ad evitare la sconfitta figlia dell’atteggiamento, anzi possiamo dire “approccio sbagliato” con cui i giocatori sono scesi in campo, mentre la squadra di casa era in campo, quella ospite era rimasta ancora con la testa negli spogliatoi.

Primo Tempo: La prima frazione è tutta di marca locale che sbloccano subito il risultato con un colpo di testa di Materia che capitalizza un rimessa laterale.  Nemmeno il tempo di reagire che il Casalvecchio Siculo viene trafitto nuovamente da Materia (doppietta personale per lui) bravo a trasformare un lungo lancio dalle retrovie con la difesa casalvetina che si fa sorprendere, conclusione a volo dal limite che non lascia scampo a Miceli. Uno-due che tramortisce i giocatori ospiti che tentano la reazione che appare flebile, poco concreta. Sono ancora i ragazzi di mister Bucca ad esultare per la terza volta a pochi minuti dall’intervallo: sugli sviluppi di un calcio d’angolo Garofalo servito da Di Salvatore pone la firma del 3-0 con cui si va a riposo.

Secondo Tempo: Nella ripresa si aspetta un altro Casalvecchio Siculo che si presenta con un altro atteggiamento con un modulo tattico più offensivo.  Sin da subito capitan Cicala e compagni si proiettano in avanti giocando nella metà campo avversaria. Al 50’ arriva il primo gol sugli sviluppi di un calcio d’angolo colpo di testa vincente di Antonio Spadaro che dà speranza di rimonta ai casalvetini.

Il gol galvanizza la squadra casalvetina che continua ad essere sostenuta dai “Warrios”, il gioco è continuamente spezzettato, al 78’ arriva il calcio di rigore concesso dal catanese Antonio Scire' per una spinta in area barcellonese. Sul dischetto va capitan Cicala che viene ipnotizzato dal portiere Siragusa che respinge, sulla ribattuta arriva come un falco Spadaro che mette in rete per il 3-2.

Mancano poco meno di 12’ alla fine, adesso il morale del Casalvecchio è alle stelle crede nel possibile pareggio si tuffa in avanti, ma rischia nelle ripartenze della squadra di Bucca tanto che capitan Cosimo Cicala è stato costretto a fermare con un fallo il lanciato Scarcella, intervento che gli costa il “giallo”, già ammonito lascia anzitempo il terreno di gioco. Forcing finale che non muta il risultato che vede la vittoria dell’Or.sa Promosport che brinda al suo primo successo stagionale.

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci