Il Giarre costretto per tre volte alla rimonta (3-3) con il Real Siracusa Belvedere.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Saturday
Dec 07th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Il Giarre costretto per tre volte alla rimonta (3-3) con il Real Siracusa Belvedere.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Al Regionale il Giarre bagna il suo esordio casalingo con un pareggio pirotecnico contro il Real Siracusa Belvedere. Finisce 3-3 tra due compagini che potrebbero recitare una parte importante in questo campionato di Eccellenza. L’undici di mister Anastasi si trova a dover rincorrere il risultato per ben tre volte contro un avversario ostico che ha dimostrato un gioco spumeggiante e spettacolare.

Primo Tempo: Prima occasione di marca ospite al 12’ con un tiro nello specchio della porta di Brancato in diagonale respinto da Colonna. La formazione siracusana allenata da Galfano va in vantaggio al 31’ spezzando gli equilibri: gran contropiede di Miraglia che arriva sul fondo e crossa pescando in area Quarto che in acrobazia manda nel sette. Al 43’ punizione di Urso dalla destra, nel mucchio svetta Abate ma il riflesso di Cerruto è provvidenziale. Sugli sviluppi del corner arriva il pareggio ad opera di Pettinato che corregge in rete un altro intervento dell’estremo difensore del Real Siracusa.

Secondo Tempo: Nella ripresa la girandola delle reti ci porta al 21’ con Brancato che appostato sul secondo palo insacca facile. Un minuto dopo Arena in tuffo di testa su cross da sinistra pennellato da Urso fa 2-2. Il tris, invece, al 25’ con una bomba di Miraglia dopo un errato disimpegno difensivo di cui ha approfittato Melluzzo servendo un assist al bacio.

Sigilla il risultato Rigoberto Capitao al 41’ con un missile terra-aria da fuori area che incoccia sulla traversa interna e varca la linea di porta facendo esplodere i tanti tifosi presenti in tribuna.

Titoli di coda al 49’ sulla punizione a spiovere di Urso che finisce alta sulla traversa regalando un’ultima emozione al termine di un pomeriggio in cui il prezzo del biglietto è stato ampiamente ripagato.

GIARRE 3          REAL SIRACUSA BELVEDERE    3

Marcatori: 31’ pt Quarto, 44’ pt Pettinato, 21’ st Brancato, 22’ Abate, 25’ Miraglia, 41’ Capitao

Giarre: Colonna, Di Bella (37’ st Civiletti), Aidala, Arena, Pettinato, Trovato, Tornitore (28’ st Curcuruto), Tomarchio (32’ pt Mirabella), Abate, Capitao, Urso. A disposizione: Barbagallo, Spampinato, Faraone, La Rocca, Marrone. All. Anastasi

Belvedere: Cerruto, Brancato, Falla (35’ st Minnalà), Quarto (36’ st Midolo), Ulma, Saraceno, Iacono, Sillah, Miraglia, Ruiz, Melluzzo. A disposizione: Scordino, Bianchini, Fucile, Maieli, Greco, Gatto. All. Galfano

Arbitro: Raso di Messina; assistenti Torre di Barcellona e Gugliandolo di Messia

Alessandro Famà

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci