Randis, Belluso e Librizzi un trio di rinforzo per il Mascalucia S. Pio X.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Sunday
Dec 08th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Randis, Belluso e Librizzi un trio di rinforzo per il Mascalucia S. Pio X.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Nella settimana che ha consegnato la composizione gironi del prossimo campionato di Eccellenza, Mascalucia S.Pio X a lavoro non solo tra campo e mercato ma anche nel settore dell’attività di base.

Partiamo proprio da quest’ultimo punto. Prende forma la nuova Scuola Calcio sulla scorta di diverse esperienze. Peppe Mascara, bandiera del Catania e oggi guida in panchina, ha sposato il progetto ed a lui è stato affidato l'importante ruolo di Direttore tecnico; nello stesso ambito, come coordinatore, agirà Gaspare Cacciola che del Mascalucia S.Pio X è il "mister" della squadra di Eccellenza; a livello dirigenziale Giovanni Spina è il Presidente, Francesco Zuccaro il Responsabile Organizzativo e logistico.

L'intesa tra 4 figure (in foto) di una certa rilevanza nel panorama calcistico regionale è solo il primo passo di ciò che si vuol raggiungere come prestigioso riconoscimento di Scuola Calcio d'Elite e che coinvolgerà giovani atleti all'opera sul terreno di gioco a partire dalle prossime settimane, quando verrà reso noto il logo della nuova realtà e l'organigramma dello staff tecnico. Di certo, le strutture interessate saranno: lo Stadio Bonaiuto Somma di Mascalucia, i campi di Tremestieri Sport Innovation, Icos e Stadio Giulio Nicosia.

Il mercato che coinvolge la squadra militante in Eccellenza. Tre le nuove entrate per il reparto avanzato, due per quello arretrato. Due giovani, classe 2000: Pietro Marchese, esterno alto, ex Invictus e Berretti Catania; Andrea Zuccalà, di fatto una conferma, avendo ricoperto il ruolo di guardiapali del Città di Mascalucia nelle ultime due stagioni in Promozione, in particolare nella Juniores: il giovane estremo difensore è scuola La Meridiana con cui ha vinto uno scudetto nel Calcio a 5 qualche anno fa.

In difesa si presenta ufficialmente Giuseppe Librizzi, '82, atleta di categoria superiore visti i suoi trascorsi vincenti in giro per la Sicilia nei campionati di Eccellenza, D e C anche oltre stretto: Paternò, Licata, Tiger, Taormina, Leonzio, Trapani, Manfredonia, Giulianova, Paganese, Andria.

Per la prima linea ecco Alessandro Randis e Luca Belluso: l’uno tra i centravanti più noti e apprezzati della categoria, messosi in luce per il gol dell’1-1 maturato nel recente allenamento congiunto col Catania Berretti; l’altro di professione esterno ma comunque capace di coprire svariati ruoli della prima linea: 25 anni, a segno nel corso della prima "uscita" in famiglia d'agosto (prima squadra e Juniores di fronte) con una doppietta.

Oggi, sabato 10, test congiunto in casa dell’Aci S.Antonio, anticipato rispetto a domenica.

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci