C5 - Liliana Bonfiglio lascia la Valdinisi, adesso è il nuovo Presidente del Domenico Savio "la mia una scelta ponderata ma difficile".

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Jul 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Calcio a 5 C5 - Liliana Bonfiglio lascia la Valdinisi, adesso è il nuovo Presidente del Domenico Savio "la mia una scelta ponderata ma difficile".

C5 - Liliana Bonfiglio lascia la Valdinisi, adesso è il nuovo Presidente del Domenico Savio "la mia una scelta ponderata ma difficile".

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Fino a qualche settimana fa sembrava una cosa impensabile un cambiamento di rotta, esattamente dodici mesi fa la passione del futsal di tre giovani ragazzi si sposava con il progetto della Valdinisi Calcio, un'unica identità nel comprensorio del Nisi, ecco che la Pgs Aliese di calcio a 5 dopo tre stagioni entra a far parte dei colori biancorossi con  grandi progetti ed è arrivata la “promozione” con la finale provinciale vinta (5-4) sulla Pro Mende che vale il salto  in Serie C2.

Un successo che ha ripagato i tre “ragazzi” in primis il responsabile del calcio a 5 Valdinisi ed ex Presidente della Pgs Aliese Liliana Bonfiglio, l’ex capitano Antonio Cinturrino e il Vicepresidente Giuseppe Pistone, tutti i giocatori che in questi anni (cinque stagioni) hanno creduto nel progetto, ma soprattutto nella passione di Liliana Bonfiglio (ndr unica donna presidente alla guida di una Società Sportiva).

In poco tempo è cambiato tutto, dai festeggiamenti per la storica promozione in Serie C2 (Sabato 4 Maggio 2019), alla notizia della fine del rapporto di Liliana Bonfiglio con la Valdinisi, attraverso un comunicato ufficiale (18 Giugno 2019) ”La Valdinisi Calcio comunica che la responsabile del calcio a 5 Liliana Bonfiglio, che ha contribuito fortemente alla recente vittoria del campionato, ha rimesso il suo incarico nei giorni scorsi e non farà più parte della società, a lei vanno i nostri migliori auguri per un futuro ricco di soddisfazioni e successi”.

Passano pochi giorni (Lunedi 23 Giugno)  arriva la comunicazione che  Liliana Bonfiglio è il nuovo presidente del settore Calcio a 5 del Savio Messina. Cosi si legge sulla pagina facebook della Società peloritana:” In data odierna, dopo le recenti dimissioni dalla carica di responsabile del settore calcio a 5 del Savio di Morabito Vincenzo (resterà comunque nei quadri dirigenziali come segretario e socio fondatore) Liliana Bonfiglio assume la prestigiosa carica di Presidente di categoria del Domenico Savio”.

Per certi versi può sembrare una sorpresa, ma in realtà il  tutto è maturato gradualmente nel corso dell’ultimo periodo, la domanda sorge spontanea cosa avrà spinto Liliana Bonfiglio, molto “legata” al suo territorio ad accettare di “traslocare” dalla realtà del Nisi a quella cittadina di Messina?.

Quesito che abbiamo girato alla diretta interessata?In qualità di  dirigente responsabile del Valdinisi Futsal dopo una promozione in Serie C2 lascio poiché non ci sono le condizioni ottimali per andare avanti. Lascio cuore e amici (calciatori) è stata una scelta ponderata ma al contempo molto difficile dopo tutti i sacrifici di questi anni in un comprensorio distante dal Futsal e molto più vicino al calcio a 11. Sono stata una degli artefici della promozione in Serie C2 insieme all’instancabile è onnipresente Antonio Cinturrino, vera anima della squadra, e Giuseppe Pistone altro ragazzo disponibile e volenteroso con la passione del Futsal, ma tante volte il destino ti mette davanti a scelte che non vorresti mai prendere”.

Mi dica sinceramente non è stata una decisione leggera da prendere? “Salutare il Valdinisi Futsal è stata una scelta estremamente difficile, perché lascio amici e cuore. La stagione vissuta quest’anno, culminata con la meritata promozione, sarà impossibile da dimenticare e spero verrà ricordata come la prima dirigente donna a far fare un salto di categoria nella Riviera Jonica”.

Tre anni con la Pgs Aliese, una stagione con la Valdinisi, adesso il Domenico Savio? Adesso mi hanno proposto una nuova sfida e questa idea mi alletta molto, gli obiettivi li stabilirò strada facendo, insieme al mio staff che spero mi seguiranno, nella persona di Antonio Cinturrino e Giuseppe Pistone che non finirò mai di ringraziare, perché questo sogno lo abbiamo iniziato insieme e insieme dobbiamo raggiungerlo, persone capaci e preparate.  Intanto colgo l’occasione per augurare un grosso in bocca a chi prenderà il mio posto alla Valdinisi Futsal , lascio in eredità una bella Serie C2 e sono sicura che faranno bene sia i giocatori che la nuova dirigenza”.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci