La Cestistica Torrenovese supera (77-62) il Basket Quartu è vola in finale.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Aug 23rd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Basket La Cestistica Torrenovese supera (77-62) il Basket Quartu è vola in finale.

La Cestistica Torrenovese supera (77-62) il Basket Quartu è vola in finale.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Grazie ad super secondo tempo la Cestistica Torrenovese batte il Basket Ferrini Quartu Sant’Elena per 62-77 conquistando il pass per la Finale della Final Four della promozione in Serie B in programma domani pomeriggio (palla a due alle ore 17) contro l'ORSA Barcellona. La squadra di coach Silva soffre nel primo quarto, ma rientra inesorabilmente e nel secondo tempo, grazie ad una grande prestazione da 20 punti e 6/8 da 3 punti di Daro Gullo, ai 17 punti di Bricis, ai 12 di Suraci e gli 11 di Tonjann, porta a casa il pass per la Finale. Ottima, però, la prova di tutta la squadra.

Ferrini Basket Quartu Sant’Elena-Confezioni Corpina Torrenova 62-77 (22-16, 37-35, 45-58)

Ferrini Basket Quartu Sant’Elena: Pedrazzini 11, Graviano 2, Elia, Putignano 12, Melis, Pilo 15, Fois G. 12, Siriani 4, Fois M.2, Sanna 4. Coach: Sorci.

Confezioni Corpina Torrenova: Munafò, Sgrò 8, Tonjann 11, Arto 3, Busco M. ne, Suraci 12, Serafino ne,
Munastra 5, Gullo 20, Busco G. ne, Bricis 18. Coach: Silva

Torrenova soffre l’approccio della Ferrini, poi Tonjann, dopo 4’ di monologo Quartu Sant’Elena (8-0 in avvio) apre le marcature per i siciliani. Gullo dai 6.75 punti lo segue a ruota, ma Pilo con il 10° punto smorza immediatamente gli entusiasmi. Pilo e Bricis dalla lunga si annullano, ma Putignano, dopo un canestro di Suraci, chiude il primo periodo sul 22-16. Un Suraci in grande spolvero apre il secondo quarto, poi ancora Gullo da 3 punti e Tonjann dalla lunetta riportano Torrenova a -2 (24-22) al 12’.

Gullo è “onfire” e va a referto con la terza bomba ma anche i sardi sono molto precisi dalla lunga distanza e mantengono il +4 al 15’. Torrenova tiene bene in difesa, con due importantissimi sfondi subiti da capitan Arto ed uno da Munastra, e Sgrò da 7 metri trova il primo vantaggio per i siciliani, poi Bricis firma 5 punti consecutivi prima che Folis e Putignano chiudano sul 37-35.

Gullo con l’ennesima bomba della sua partita e Tonjann con due appoggi consecutivi issano Torrenova ad inizio secondo tempo, con coach Sorci che viste le difficoltà chiama subito time-out. Pedrazzini fa valere l’esperienza, Munastra invece la forza fisica e al 25’ è 41-46’. La squadra di coach Silva vuole dare lo strappo decisivo e la doppia bomba di Bricis e capitan Arto la issano al +8. Pedrazzini prova a tamponare, ma Suraci e Bricis mettono benzina sul fuoco chiudendo il parziale di 23-8 che porta tutti sul 45-58 di fine quarto.

Quartu prova a rientrare con Pilo in avvio di ultimo periodo ma Gullo non è dello stesso avviso e, ben spalleggiato dall’onnipresente Suraci, che giganteggia sia in attacco che in difesa, scrive la parola fine sul match con la sesta bomba della sua partita che vale il +16, 51-67, al 36’. Graviano e Fois ci provano fino alla fine, ma la squadra di coach Silva controlla e si porta a casa una vittoria che vale una grande pagina di storia: la finale della Final Four.



 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci