1^ Cat. Play-Out: Sonora sconfitta per la Nike Giardini vince 3-0 il Randazzo.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Sep 17th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home 1^ Categoria 1^ Cat. Play-Out: Sonora sconfitta per la Nike Giardini vince 3-0 il Randazzo.

1^ Cat. Play-Out: Sonora sconfitta per la Nike Giardini vince 3-0 il Randazzo.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Completa una rimonta storica il Randazzo che ottiene la salvezza in Prima categoria superando la Nike di Giardini Naxos a Calcarone. I granata allenati da Mannino, infatti, riescono nell’impresa di risalire dall’ultimo posto in classifica durante le giornate finali di campionato e agguantare una vittoria per 3-0 nel playout a domicilio degli uomini di mister Cerra, squalificato. I padroni di casa dovranno affrontare un altro spareggio la prossima settimana per giocarsi le ultime chance di permanenza.

Primo Tempo: Nella prima frazione all’8’ subito pericoloso Pagano che su una punizione dai 30 metri impegna in una respinta con i pugni Anzalone. Al 12’ Danilo Proietto Baturi da lontano sfiora il palo. Oltean ci prova al 17’ ma la sua conclusione è sporcata dalla difesa e diventa facile preda di Ferrara. Al 20’ angolo di Garofalo e sempre Proietto Baturi tenta di correggere in porta di testa ma la carambola sul capo di un compagno non lo aiuta.

Il vantaggio granata arriva al 28’: cross di Parrinello da destra, servito in profondità da Susso, palla a Oltean nel cuore dell’area effettua una veronica servendo Danilo Proietto Baturi che non perdona. Pagano a tu per tu con Anzalone al 33’ spara alto sciupando una ghiotta occasione. Allo scadere è Ajmi a non inquadrare lo specchio della porta.

Secondo Tempo: Nella ripresa dopo appena sette minuti Danilo Proietto Baturi raddoppia mandando in rete una palla con su scritto “spingere” servitagli da Oltean che nel frattempo sul fondo aveva saltato tre uomini con dribbling ubriacanti. La Nike è ormai con le spalle al muro ma non si arrende sfiorando la rete al 12’ e al 25’ con una punizione insidiosa di Pantè su cui vola l’estremo difensore randazzese. Al 40’ c’è gloria anche per Susso che insacca da fuori su punizione con una deviazione difensiva che mette fuori causa Ferrara.

NIKE TORINO CLUB    0          RANDAZZO    3

Marcatori: 28’ pt e 7’ st D. Proietto Baturi, 40’ st Susso

Nike: Ferrara, Corica (20’ st Priolo), Mazza, Costantino (42’ st Scuderi), Ajmi, Vecchio, Muratore (33’ st Campagna), Pagano, Panebianco (18’ st Puglisi), Pantè, Nassi. All. Andrea Cerra (squal.)

Randazzo: Anzalone, Parrinello, Trazzera, Basile, Bertolone, Lo Presti, Doumbia, Garofalo, Susso, Oltean (42’ st Modica), D. Proietto Baturi (17’ st N. Proietto Baturi). A disposizione: Caggegi, Marzullo, R. Ragunì, M. Ragunì, Grillo. All. Vincenzo Mannino

Arbitro: Bonasera di Enna; assistenti Testaì e Sorace di Catania

Alessandro Famà

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci