Colpo esterno della Virtus Rometta in casa dell'Atletico Aldisio. Il Pagliara sempre più vicino alla Promozione. Vittorie per Antillese e Città di Roccalumera.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Sunday
Oct 20th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home 3^ Categoria Colpo esterno della Virtus Rometta in casa dell'Atletico Aldisio. Il Pagliara sempre più vicino alla Promozione. Vittorie per Antillese e Città di Roccalumera.

Colpo esterno della Virtus Rometta in casa dell'Atletico Aldisio. Il Pagliara sempre più vicino alla Promozione. Vittorie per Antillese e Città di Roccalumera.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Sorpresa nella 18^ giornata del campionato di Terza Categoria del Comitato di Messina, cade in casa l’Atletico Aldisio ad opera della Virtus Rometta (3-0) che concede il bis dopo una settimana, possiamo dire i giallorossi romettesi sono l’ammazza grandi, dopo il Città di Roccalumera è toccato alla vicecapolista reduce a sua volta del colpaccio la settimana scorsa sul campo della capolista Atletico Pagliara.

A quattro giornate dalla fine, il campionato ritorna ad essere in pieno possesso dell’Atletico Pagliara (+9) dai peloritani, certo scendere in campo 24 ore dopo è conoscere il risultato della rivale, è stato un vantaggio enorme per i ragazzi della coppia Famulari – Spadaro, anche se impegnati sul campo non certo difficile della Sc Sicilia.  Dopo la sconfitta interna contro la “bestia nera” Atletico Aldisio, la capolista era chiamata al pronto riscatto, ma soprattutto non commettere altri passi falsi, ecco che arriva il secco poker che porta ad un passo al salto di categoria.

Una giornata che ha riaperto anche i giochi per quanto riguarda la lotta play-off, adesso nella lotteria è stato “risucchiato” anche l’Atletico Aldisio che vede minacciato il suo secondo posto da una formidabile Antillese alla suo settimo risultato utile  consecutivo (6-3) al Riviera Nord che scivola fuori al momento della griglia play-off (34 punti), i biancorossi sono stati scavalcati in graduatoria dal Città di Roccalumera (35) vittorioso sul campo dello Sportiamo Villafranca (5-1) e dal Città di Francavilla (3-0) sul Rometta che non si è presentato. Ultime giornate al cardiopalma per conquistare un posto play-off.

L’ultimo gara in programma tra Pompei e Olivarella, per i padroni di casa è arrivato il primo punto stagionale (2-2) dopo 17 sconfitte consecutive.

Colpaccio della Virtus Rometta in casa dell’Atletico Aldisio (0-3) : Forse la gara vinta sul campo dell’Atletico Pagliara aveva illuso i giocatori di casa, oggi completamente fuori partita, diciamo sono rimasti negli spogliatoi. Una sconfitta senza alibi con una Virtus Rometta arrivata al Garden Sport con le ali dell’entusiasmo, grazie alla vittoria sul Città di Roccalumera, questo doveva essere un biglietto da visita per i padroni di casa.

Invece ad esultare meritatamente sono stati i ragazzi di capitan Maurizio Venuto che hanno dimostrato grande solidità, spirito di squadra, ma soprattutto sacrificio che hanno portato alla doppietta di Leo Lisa e al gol di Samuele Previti. Al triplice fischio vittoria prestigiosa per la Virtus Rometta, ridimensionamento per l’Atletico.

Dal scivolone interno, né approfitta prontamente la capolista Atletico Pagliara che riprende la sua marcia (16 vittoria) vincendo 4-0 sul campo della Sc Sicilia, primo tempo concluso sul doppio vantaggio, al gol di Braga Briguglio alla mezz’ora che sblocca il risultato, risponde dopo 10’ Omettere per il raddoppio. Nella ripresa arriva il tris su rigore di Emanuele Leo ( 71’), il poker lo realizza Antonio Scarci (75’).

Continua a risalire la classifica l’Antillese che si aggiudica lo scontro diretto con il Riviera Nord con un punteggio tennistico in una gara dove gli avversari non hanno mollato fino al triplice fischio finale. A sbloccare il risultato sono stati gli ospiti che al 7’ si sono portati in vantaggio grazie alla rete di Palmisano.

L’Antillese colpita a freddo rischia di subire il 2-0 ma la traversa ferma la conclusione di Baidy.  Scampato il pericolo, i padroni di casa si riorganizzano è mettono a segno uno-due che ribalta il risultato, prima ci pensa Paratore a pareggiare (27’) poi su rigore sigla il vantaggio Sebastiano Mastroieni. Il Riviera Nord al 42’ ristabilisce l parità con Wally lesto a mettere in rete un bel lancio di Arico’ (2-2). Prima dell’intervallo, arriva il nuovo vantaggio antillese su calcio di rigore che viene trasformato ancora una volta da Mastroieni.

Ad inizio ripresa ci pensa con una splendida punizione dal limite Aricò a far esultare per il (3-3) il Riviera Nord. L’Antillese non demorde riprende a macinar giocare da un’incursione dalla sinistra arriva il gol di Thomas Paratore (4-3). Il Riviera reagisce va vicino al pareggio con Aricò.

Nel tentativo di recuperare lascia ampi spazi alle ripartenze dei locali che vanno in rete ancora con Mastroieni (5-3) e capitan Luca Crupi (6-3) sempre leader della classifica cannonieri (17 reti). (guarda la classifica marcatori)

Pronto riscatto del Città di Roccalumera dopo il tonfo della settimana scorsa sempre sul versante tirrenico, una vittoria netta 5-1 sul campo dello Sportiamo Villafranca grazie alle reti di Tella, Gianluca La Speme, Campione, SpadaroSparacino. Il gol della bandiera dei locali lo firma Montalbano.

Arriva il primo punto stagionale per il Pompei nel pareggio casalingo (2-2) con un rimareggiato Olivarella, con i padroni di casa che si erano portati sul doppio vantaggio, grazie alle retei Castillo e Raffaele, nella ripresa arriva la doppietta di Agostino Pagano.

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci