Il Giardini Naxos passa in vantaggio, Trovato pareggia per il Gescal, al 90' Adornetto salva il risultato.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Thursday
Mar 21st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Il Giardini Naxos passa in vantaggio, Trovato pareggia per il Gescal, al 90' Adornetto salva il risultato.

Il Giardini Naxos passa in vantaggio, Trovato pareggia per il Gescal, al 90' Adornetto salva il risultato.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Il Giardini impatta (1-1) sul terreno amico con il Gescal, non è arrivato il riscatto dopo la bruciante sconfitta della gara di andata dove i peloritani vinsero con un punteggio tennistico (6-0), al gol iniziale di Longo che portano i ragazzi di Brunetto in vantaggio, risponde prima dell’intervallo dagli undici metri Trovato. La gara si sblocca subito al 4’:  Cristian Varrica buca il reparto difensivo messinese con un lancio in profondità per l’inserimento di Longo con un preciso diagonale supera Maisano.

L’inizio sembra favorevole per il Giardini Naxos, ma non è così la formazione di Di Maria non si fa intimorire dalle giocate dei padroni di casa che al 25’ con Varrica si rendono pericolosi la conclusione indirizzata all’incrocio trova la deviazione di Maisano.  Il Gescal si fa vivo al 31’ con Marino che non riesce a sfruttare a dovere un assist di Minissale.

Le due squadre giocano alla pari, al 38’ una combinazione Longo-Varrica  mette in crisi la retroguardia del Gescal che si salva come meglio può. Al 41’ arrival’occasione per il Gescal di mettere il risultato in parità: Minissale viene atterrato  in aerea per il direttore di gara è calcio di rigore. Sul dischetto lo specializza Trovato spiazza Adornetto mandando la sfera nell’angolino alla sua destra.

Al ritorno in campo, subito in avvio subito Gescal che sembra più determinato rispetto alla prima frazione alla ricerca della vittoria. Ci prova al 50’ Minissale, poi per due volte Nizzari (60’ e 65’) ma peccano d’imprecisione. Diciamo che il Gescal fa la partita, con il Giardini che si fa vedere in aerea avversaria con il solito Varrica.

Alla mezz’ora i padroni di casa rimangono in inferiorità numerica per l’espulsione di Giuseppe Vaccaro per proteste.

Forte di un uomo in meno, il Gescal aumenta il pressing con il Giardini che si difende ma rischia di capitolare proprio al 90’ con Adornetto che compie un miracolo: calcio d’angolo in favore degli ospiti calciato da Trovato che manda al centro aerea dove si crea un batti e ribatti, alla fine arriva sui piedi di Minissale che tira a botta sicura ma trova la respinta di Adornetto, sulla ribattuta Lo Presti sotto porta, manda incredibilmente sopra la traversa.  L’arbitro concede quattro minuti di recupero, non succede nulla con le due squadre che si dividono la posta in palio.

Giardini     1        Gescal  1

Marcatori: 4' Longo, 44' Trovato su rigore.

Giardini Naxos: Adornetto, J. Santitto, Di Giuseppe, Borzi, Zagami  (80' Orefice), Salemi, La Rosa (53' Tornitore), Giannetto (90’ Scuderi), Longo (75' Patanè), Varrica, Vaccaro. All. Brunetto.

Gescal: Maisano, Giordano, De Salvo (70’ Creazzo) , Lo Presti,  Mangano, Bertuccelli, Nizzari, Zappalà, Minissale, Trovato , P. Marino (45' F. Marino). All. Di Maria.

Arbitro: Pierpaolo Longo di Catania.

Ammoniti: Zagami e Borzì.

Espulso: 72' Vaccaro per proteste.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci