"Manita" della Valdinisi per continuare a volare: 5-1 al Duilia con show di capitan Briguglio.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Aug 20th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home 1^ Categoria "Manita" della Valdinisi per continuare a volare: 5-1 al Duilia con show di capitan Briguglio.

"Manita" della Valdinisi per continuare a volare: 5-1 al Duilia con show di capitan Briguglio.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

La capolista dopo la sosta  forzata della settimana scorsa sul campo della Pro Mende ( gara non disputata per il forte vento), riprende il suo cammino vincente, interrotto proprio 15 giorni orsono proprio sul terreno amico ad opera dell’Atletico Messina,  vincendo largamente con un’altra “manita” con la compagine tirrenica del Duilia ’81.

Protagonisti del successo Mazzullo, Tavilla e capitan Ivan Briguglio che regalano una vittoria mai messa in discussione, già acquisita nella prima frazione di gara (3-0). In attesa del recupero della gara con la Pro Mende, la Valdinisi del Presidente Ciccio Basile è saldamente in testa alla classifica con  ben 8 lunghezze di vantaggio sull’immediata inseguitrice dell'Atletico Messina.

La gara: Coach Giacomo Parisi si affida al ben collaudato 4-4-2 con Lo Giudice, Lombardo Gaeta e Triolo a far scudo a Simoni, Speranza-Ghartey in regia con Tavilla e Principato a dar supporto alla coppia Mazzullo-Briguglio. Sin dal fischio d’inizio, al 3’  i biancorossi di casa si proiettano in avanti con Tavilla vicinissimo al gol su suggerimento di Mazzullo. Al 7’ doppia occasione per Ivan Briguglio che però non riesce a indirizzare la sfera in rete.

Fabrizio Mazzullo sblocca la partita: Siamo al 14’ la Valdinisi si porta in vantaggio  con Mazzullo, bel destro su scarico di Briguglio dopo una bella palla messa in mezzo da Tavilla. La reazione degli ospiti si fa sentire al 19’ quando Torre impegna Simoni che risponde con ottimi riflessi.

La Valdinisi non vuole correre rischi al 23’ sigla il raddoppio: grande recupero di Davide Principato, parte alla sua maniera, una galoppata di 50 metri con l’assist per Briguglio che appoggia a Tavilla, il numero 10 biancorosso inventa un magnifico pallonetto che manda in delirio la tifoseria locale.

Ivan Briguglio show: I padroni di casa continuano a pressare, al 24’  Ivan Briguglio va vicino al 3 a 0 su suggerimento di Mazzullo. Tris che arriva al 38’ su calcio di rigore  trasformato dal capitano che realizza l'11esimo gol stagionale. Al 40’ ancora lui tira a botta  sicura, ma la palla si stampa sulla traversa. Si va al riposo, al rientro al primo giro dell’orologio il numero sette di casa, Ivan Briguglio  firma la doppietta personale sugli sviluppi di un calcio d angolo.

Gara, ormai archiviata, sul punteggio di 4-0 la  Duilia prova a spingersi dalle parti di Simoni, ma al 50’ sugli sviluppi di un contropiede Tavilla salta il portiere è sigla il 5-0.  Arriva comunque il gol della bandiera per gli ospiti con R. Torre che appoggia in rete un assist di Pergolizzi per il 5-1 finale.

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci