Lo Sporting Taormina espugna lo "Despar Stadium": battuto 2-1 il Gescal.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Jun 26th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Lo Sporting Taormina espugna lo "Despar Stadium": battuto 2-1 il Gescal.

Lo Sporting Taormina espugna lo "Despar Stadium": battuto 2-1 il Gescal.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Sul manto del Despar Stadium, arriva la quinta vittoria in trasferta per lo Sporting Taormina, per i padroni di casa del Gescal, si tratta invece, della quarta sconfitta per i biancoverdi di mister Gaetano Di Maria. I biancocelesti dello Sporting mettono in tasca la vittoria tra la fine del primo tempo è l’inizio della ripresa: apre le marcature al 35’ Charlie Famà, raddoppia al 50’ Emanuele.  La squadra di casa accorcia al 56’ con Trovato.

Al triplice fischio finale incassa i  tre punti lo Sporting Taormina che riprende la sua corsa play-off (adesso è sesto con 33 punti in coabitazione con il Città di Mascalucia) a soli due lunghezze del terzo posto Aci S. Antonio (35), molto lontani le due battistrada Sporting Pedara e Acicatena (43). Discorso inverso per il Gescal reduce da due sconfitte consecutive, brutta quella di domenica scorsa, il cui unico obiettivo era la vittoria per uscire dalla zona rossa dei play-out che vede i ragazzi di mister Di Maria, in 14^ posizione con 16 punti, ma vede all’orizzonte, a -1 la coppia Città di Misterbianco e Academy Milazzo (prossimo avversario) con 17 punti, a -3 lo Sporting Viagrande.

Primo Tempo: Sin dal fischio d’inizio le due formazioni cercano di superarsi a vicenda, ma è lo Sporting a rendersi insidioso in area peloritana con Emanuele al 15’ con Patti che devia in angolo.  Ancora lui protagonista, ovvero Emanuele su perfetto invito di Puglia al 19’ di testa chiama alla risposta ancora l’attento estremo difensore di casa.  Il Gescal si fa sentire, fino alla trequarti poi viene intrappolato nelle maglie difensive dello Sporting.

Lo Sporting Taormina passa in vantaggio: Siamo al 35’ quando una disattenzione del reparto difensivo di casa permette all’esperto Charlie Famà di presentarsi davanti a Patti che nulla può per evitare che la zampata vincente del bomber taorminese.  Passano tre minuti la squadra di mister La Mela ha la possibilità di chiudere la gara: Mannino ispira con un preciso traversone Lupo che sotto rete trova la parata di Patti.

Secondo Tempo: Al rientro in campo le due formazioni si presentano con lo stesso schieramento della prima frazione,  passano cinque minuti è lo Sporting Taormina va vicino al raddoppio preciso lancio in verticale di Mannino per Famà ma il suo tiro si stampa all’incrocio dei pali.  Il gol è solo rinviato, infatti al 50’ iniziativa lungo la corsia destra di Santangelo che mette al centro per Emanuele che sottoporta mette in fondo al sacco.  Si mette sui binari giusti la gara per lo Sporting Taormina, ma il Gescal dopo sei minuti su una precisa punizione dal limite di Trovato riapre la gara.  Il gol dà energia al Gescal che ci mette tanto cuore in campo, ma non riesce ad essere veramente pericoloso in area taorminese , unico brivido se così possiamo chiamare all’85’ quando un tiro di Minissale servito da Bertuccelli chiama in causa Saia che devia in angolo. Lo Sporting non corre altri pericoli fino al fischio finale.

Gescal     1    Sporting Taormina   2

Marcatori: 35'  Famà, 50’ Emanuele, 56’ Trovato.

Gescal: Patti, Zappalà (40' st Fobert), Giordano, Marino (4' st Mangano), Bertuccelli, Lo Presti, Nizzari (30' st Cucinotta), Florio G. (4' st Emmi), Minissale, Trovato, Florio A.. All.: Gaetano Di Maria.

Sporting Taormina: Saia, Vasta, Bonanno, Puglia, Filistad, Cordima, Emanuele (4' st Sinito), Mannino, Famá, Santangelo, Lupo (42' st Bonaccorso).  All.: Giovanni La Mela

Ammoniti: Zappalà, Cucinotta (Gescal), Cordima, Mannino e Sinito (Sporting Taormina)

Arbitro: Contrafatto di Catania. Assistenti: Costantino e Giuliani di Barcellona P.G.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci