Valdinisi Calcio da"record" nazionale: unica compagine di 1^ Categoria a vincere tutte le gare. Altro primato "nel club dei 28 delle squadre imbattute".

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Aug 21st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home 1^ Categoria Valdinisi Calcio da"record" nazionale: unica compagine di 1^ Categoria a vincere tutte le gare. Altro primato "nel club dei 28 delle squadre imbattute".

Valdinisi Calcio da"record" nazionale: unica compagine di 1^ Categoria a vincere tutte le gare. Altro primato "nel club dei 28 delle squadre imbattute".

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Particolare record (su scala Nazionale)  per i colori biancorossi della Valdinisi compagine che guida a punteggio pieno il campionato di Prima Categoria – Girone D – del Comitato Siculo: 33 punti, frutto di 11 vittorie su altrettante gare, nessun pareggio e sconfitta, con 33 reti gol realizzati (miglior attacco) e 5 subiti (miglior difesa) del campionato.

Striscia di vittorie che fanno “primato nazionale”, oltre a  far parte dei “Clubs delle 28 squadre imbattute “ nel campionato di Prima Categoria a livello nazionale stagione sportiva 2018-19. Inoltre i colori biancorossi hanno concluso il 2018 con una striscia d’imbattibilità di ben 18 giornate consecutive (sette nella passata stagione e undici in quella attuale). L’ultima sconfitta risale al 4 marzo 2018 (sesta di ritorno Acicatena – Valdinisi 2-1).

Numeri da record per un cammino vincente, primo posto in classifica, ben otto di vantaggio sulla diretta rivale Città di Calatabiano, ben dodici sulla terza Atletico Messina, per non parlare della quarta forza del torneo lo Zafferana lontano di ben 15 punti.

Una cavalcata vincente per i ragazzi di mister Giacomo Parisi che stanno scrivendo una pagina importante non solo per la Valdinisi (ricordiamo nata dalla convinta volontà di due paesi limitrofi Ali Terme e Nizza di Sicilia di unire le proprie forze è puntare a qualcosa di importante), ma per l’intero comprensorio della riviera jonica messinese.

Numeri che fanno della Valdinisi ad essere l’unica compagine di Prima Categoria Siciliana a vincere tutte le gare: 11 vittorie su altrettante gare. Un primato non solo siciliano ma che abbraccia l’intero territorio nazionale dove  i colori biancorossi sventolano  in vetta a questo particolare primato in insieme ad un’altra compagine la Volturnia Calcio del Comitato Figc del Molise: nove gare disputate, altrettante vittorie (27 punti, 36 gol fatti e 9 subiti).

Si avvicinano alle due battistrada se possiamo usare questo termine sei squadre : precisamente la Tursi Calcio 2008 (Girone B –Basilicata – 11 vittorie e 1 pareggio), United Sly (Girone A – Puglia – 13 vittorie e 1 pareggio), Città di L’Aquila (Girone A – Abruzzo – 14 vittorie e 1 sconfitta),  Futbol Montesacro (Girone C – Lazio – 9 vittorie e 1 pareggio),  Venaria Reale (Girone C – Piemonte – 14 vittorie e 1 pareggio), Vistarino (Girone M – Lombardia – 14 vittorie e 1 pareggio).

Un cammino vincente che fa entrare la Valdinisi anche nella categoria delle squadre ancora imbattute: unica nel proprio girone, a livello siciliano condivide questo primato insieme ad altri due compagini, il Palagonia (Girone E) e Mazzarrone Calcio (Girone F).

Adesso la domanda sorge spontanea…a livello nazionale? Un’imbattibilità che condivide con altri venticinque consorelle, insieme alle altre due siciliane, la Valdinisi fa parte dei“club delle 28 squadre imbattute.: Ac Cortoghiana (Girone B – Sardegna), Tursi Calcio 2008 ( Girone B – Basilicata), Volturnia Calcio (Girone A – Molise),  Torremaggiore Calcio (Girone C – Molise), United Sly (Girone A – Puglia), Honveed Coperchia (Girone E – Campania),  Futbol Montesacro, Bf Sport e Amatrice (Girone C  - Lazio), Certosa (Girone E  Lazio), Nuovo Cos Latina e Atletico Bainsizza (Girone H – Lazio), Clitunno (Girone C – Umbria), Vigolo Marchese (Girone A – Emilia Romagna), Quarantolese (Girone C – Emilia Romagna), Castelnuovo (Girone D – Emilia Romagna), Atletico Castaneso (Girone E – Emilia Romagna), Venaria Reale (Girone C – Piemonte), Pinzolo Valrendena (Girone A – Trentino Alto Adige), Città di Dalmina (Girone E – Lombardia), Vistarino (Girone M – Lombardia), Sedriano (Girone N – Lombardia), Scardovari (Girone D – Veneto), Schenna Sektion Fussball e Nals (Girone A – Alto Adige).

Questi i “numeri” della Valdinisi alla vigilia della ripresa del campionato (Domenica 6 Gennaio i biancorossi ritornano in campo nella penultima giornata di andata con il S. Alessio).

Ma chi sono i protagonisti di questo “primato nazionale” della Valdinisi? In queste prime undici gare, coach Giacomo Parisi ha impiegato ben 23 giocatori con un occhio anche ai giovani della “cantera” che hanno fatto la loro presenza anche in prima squadra: iniziamo dalla porta con Mauro Simoni (10 presenze, 4 gol subiti),  il giovane Alessio Triolo ( 2 presenze, 1 gol subito),  sulle linea difensiva Agatino Riposo ( 11 presenze, 2 gol), Carmelo Gaeta (11 presenze),  Luca Triolo ( 6 presenze), Lo Giudice ( 8 presenze), Giuseppe Roberti ( 2 presenze), Marco Parisi (3 presenze), Giovanni Pedale (4 presenze), Mattia Trimarchi ( 3 presenze), Davide Lisa (1 presenza), Giuseppe Lombardo (4 presenze).

Sulla mediana Goffredo Ghartey ( 11 presenze, 4 gol uno su rigore), Danilo Munafò (6 presenze), Fabrizio Mazzullo (10 presenze, 2 reti uno su rigore), Nino Briguglio (8 presenze), Natale Speranza (9 presenze), Giuseppe Sterrantino (11 presenze), Giovanni Cintorrino (3 presenze).

Sul fronte offensivo: Davide Principato (11 presenze, 10 reti), Antonino Tavilla (10 presenze,  4 reti), Ivan Briguglio (10 presenze, 8 reti), Giovanni Mento ( 7 presenze, 3 reti).

Non possiamo nominare lo staff tecnico: oltre a mister Giacomo Parisi, il vice Simone Saida, il preparatore dei portieri Giuseppe Allegra e il magazziniere Francesco Aeria.

Un successo non arrivato per caso, ma costruito su un preciso progetto voluto dall’attuale Presidente Ciccio Basile, dal direttore generale Salvo Basile, dal Team Manager Stefano Briguglio, dal segretario Orlando Leo, dal tesoriere Giacinto Ruggeri,  infine i due vicepresidenti Sara Manoti e Carmelo Briguglio, con il nuovo arrivato in casa biancorossa il direttore sportivo Marco Gugliotta…in estate hanno creato il gioiellino “Valdinisi” con l’intento di fare volare più in alto possibile il vessillo biancorosso per essere più vicino possibile a chi ha voluto fortemente tutto questo, “lui” da lassù al fischio d’inizio è il “dodicesimo” biancorosso in campo per dare la carica, la grinta, la determinazione, la mentalità, gli ingredienti giusti ad un gruppo di ragazzi, anzi alla famiglia “biancorossa” di vincere per realizzare il grande sogno…la Valdinisi è sulla buona strada…Presidente Mario Manoti!!!.

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci