Stangata all'Akron Savoca: perdita della gara (0-3), multa alla Società, tre anni di squalifica a un dirigente, cinque giornate a De Clò.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Mar 26th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home 2 ^ Categoria Stangata all'Akron Savoca: perdita della gara (0-3), multa alla Società, tre anni di squalifica a un dirigente, cinque giornate a De Clò.

Stangata all'Akron Savoca: perdita della gara (0-3), multa alla Società, tre anni di squalifica a un dirigente, cinque giornate a De Clò.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

L’attesa è finita…è arrivato il provvedimento disciplinare in merito alla gara Calcio S. Venerina e Akron Savoca disputata domenica 16 Dicembre 2018, sospesa al 41’ del secondo tempo sul punteggio di 1-0 in favore dei padroni di casa, il fatto è accaduto subito dopo la rete del S. Venerina con le proteste dei giocatori dell’Akron. Poi la decisione dell’arbitro di mandare anzitempo negli spogliatoi le due squadre.

La domanda sorge spontanea cosa è successo in quei fatidici minuti? Lo scrive il direttore di gara nel suo referto come viene riportato nel Comunicato Ufficiale della Figc  di oggi pomeriggio “ Al 41' del s.t., dopo la convalida di una rete segnata dalla Società Calcio Santa Venerina, l'arbitro veniva accerchiato dai calciatori della Società Akron Savoca che lo spintonavano e strattonavano assumendo anche contegno minaccioso;  Tra tutti l'arbitro individuava il calciatore De Clo Giancarlo colpevole di quanto allo stesso ascritto al corrispondente paragrafo relativo ai provvedimenti disciplinari pubblicati in altra parte del presente C.U.;  Nello stesso contesto, il dirigente della Società Akron Savoca, Sturiale Vincenzo, assumeva contegno irriguardoso nei confronti dell'arbitro che poi colpiva con violenza al braccio destro provocando forte e persistente dolore, gonfiore ed arrossamento della parte;  Il direttore di gara, a seguito dell'aggressione subita, non più nelle ottimali condizioni psico-fisiche necessarie per la prosecuzione della gara, decideva di sospenderla definitivamente”.

In base a quanto riportato dal direttore di gara, il cui referto fa fede per il Giudice Sportivo che ha emesso il suo verdetto  “Condivisa la decisione dell'arbitro di sospendere definitivamente la gara;…Sancita la responsabilità della Società Akron Savoca;…Si delibera:  Di infliggere alla Società Akron Savoca la punizione sportiva della perdita della gara per 0-3 e l'ammenda di Euro 300,00 per quanto ascrivibile ai propri calciatori colpevoli di quanto riportato in narrativa e non identificati”.

Gli altri provvedimenti adottati riguarda sempre la stessa gara:

Tre anni di squalifica al dirigente Vincenzo Sturiale (31-12-2021)Per contegno irriguardoso nei confronti dell’arbitro; nonché per avere colpito lo stesso al braccio destro con violenza provocando forte dolore, gonfiore ed arrossamento. Valutato che il comportamento sopra  riportato configura una condotta da parte del tesserato che rientra tra quelle che determinano l’applicazione delle sanzioni previste dal C.U. n.104/A del 2014; Che, nella concreta fattispecie, infatti, si rinviene una “condotta violenta” secondo la definizione della concorde giurisprudenza federale, che consiste in un comportamento caratterizzato da “intenzionalità e volontarietà miranti a produrre danni da lesioni personali o a porre in pericolo l’integrità fisica e che si risolve in un’azione impetuosa e incontrollata connotata da una accentuata volontaria aggressività con coercizione  operata su altrui…”

Cinque giornate di squalifica per Giancarlo De Clò: “Per  contengo irriguardoso e minaccioso nei confronti dell’arbitro; nonché per contegno minaccioso nei confronti dello stesso, dopo la sospensione definitiva della gara”.

Per quanto riguardo gli altri provvedimenti dell’ultimo turno di campionato:

4 Giornate:  Giovanni Foti (Real San Filippo)

2 Giornate: Cortis (Juvenilia), Aloisi (Real Zancle)

1 Giornata : Scandura (Giovanile Mascali), Scarcella (Fiumedinisi), Doddis (Real Zancle), Puglisi (Pro Librino)

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci