La capolista Teams Volley Catania si aggiudica il match con il Messina Volley.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Dec 18th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home VolleyFemminile La capolista Teams Volley Catania si aggiudica il match con il Messina Volley.

La capolista Teams Volley Catania si aggiudica il match con il Messina Volley.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Fra le mura amiche del “PalaRescifina”, il Messina Volley cede il passo contro la capolista Teams Volley Catania. Le ragazze di mister Danilo Cacopardo combattono fino alla fine contro la battistrada, che si presenta a Messina a punteggio pieno e soltanto un set perso nelle prime cinque giornate. La giovane compagine giallo-blu, al cospetto di una formazione più esperta e costruita per il salto di categoria, a prescindere dalla sconfitta, continua il suo sviluppo di crescita dimostrando ottimi margini di miglioramento.

Nel primo set le peloritane si portando subito avanti di 3 punti con in evidenza la schiacciatrice Giulia Mondello. Sempre Mondello e l’altro martello Giovanna Biancuzzo portano il vantaggio a +5 (8-3) con mister Baldi a chiamare la pausa. Al rientro Oliva accorcia (-4; 8-4), ma tre palle a terra di capitan Gloria Scimone allungano a +6 (12-6) per le giallo-blu. Altri tre punti consecutivi (di cui due ace) di Stefania Criscuolo ricuciono il gap a -3 (12-9), mentre il successivo di Chiavaro, che porta a -2 (12-10) la capolista, induce coach Cacopardo a chiedere la pausa. Al rientro Michela Laganà riporta a +3 (13-10) le locali, ma un break di 6 punti delle ospiti ribalta il risultato sul 16-13 per le etnee. In evidenza in questa circostanza sono i quattro punti della Chiavaro, l’ace di Miuccio e il punto di Oliva. Si viaggia con un elastico di 3-4 punti, con il Messina Volley capace di trovare la reazione giusta che gli consente di portarsi a -1 (18-19) grazie all’ace di Adriana Mento. Un altro break delle ospiti le porta al set-point (20-24), con Mondello ad annullarne il primo (21-24). Il punto di Chiavaro chiude il set a favore delle ospiti.

Secondo Set che rimane equilibrato fino al 7 pari, quando le ospiti creano un break di 7 punti (7-14), grazie a Criscuolo, tre punti di Miuccio e Lanza. Il Messina Volley reagisce ed il punto di Biancuzzo con il muro della Scimone portano il gap a -4 (10-14). Un altro break delle etnee portano a +9 (13-22) di vantaggio con protagoniste Chiavaro e Oliva. Sempre Chiavaro realizza il punto del set-point (15-24), con Francesca Cannizzaro ad annullarlo. Di nuovo Chiavaro chiude il parziale (16-25) e porta sul 2-0 le ospiti.

Anche il terzo parte in equilibrio fino all’8 pari, quando le locali realizzano un break di 5 punti (13-8) frutto delle due palle a terra di Cannizzaro e l’ace di Mondello. Le ospiti reagiscono e si riportano a -2 (14-12) con Criscuolo, Chiavaro e Miuccio. L’ace di Miuccio trova il 15-14, mentre il punto di Biancuzzo ristabilisce le distanze fra le due formazioni (16-14). 5 punti delle etnee ribaltano il set (+3; 16-19) grazie ai due punti di Chiavaro e quello di Lanza.

Chiavaro e Criscuolo allungano a +5 (18-23), con il Messina Volley a trovare la reazione giusta che gli consente di raddrizzare le sorti del parziale e portarsi a -2 (21-23) con Mondello e Cannizzaro. Il Teams Volley Catania realizza il 24° punto, con le locali che riescono ad annullare tre set-point e portarsi in parità (24-24) grazie al muro di Martina Marra. Messina Volley adesso avanti 25-24 con Miuccio che pareggia. Cannizzaro riporta sopra di un punto le giallo-blu e l’ace di Mento chiude il parziale e riapre il match (27-25).

Nel quarto set, dopo il 5 pari iniziale, si assiste al vantaggio ospite grazie a Miuccio e Criscuolo (+3; 5-8). L’Ace di Criscuolo porta a +4 (6-10) i punti di vantaggio delle etnee, mentre il pallonetto di capitan Bombaci a +6 (7-13). Mondello riduce a -5 (10-15), mentre la sequenza Mento (muro), Cannizzaro, Mento porta a -1 le giallo-blu (14-15). Le ospiti realizzano un break che le ricolloca a +5 (14-19). Il Messina Volley non ci sta e Cannizzaro, l’ace di Mondello e il pallonetto di Laganà ricuciono a -2 (17-19) il gap del parziale. Due punti di Ciancio e due di Miuccio fissano il risultato sul 23-18 per le ospiti. Sempre Miuccio e Ciancio (ace) chiudono il parziale (18-25) e il match.

Nel prossimo turno il Messina Volley cercherà il pronto riscatto in casa del CUS Unime, mentre la capolista ospiterà nel big-match della giornata La Saracena Lavalux.

Messina Volley – Teams Volley Catania 1-3 (21-25; 16-25; 27-25; 18-25)

Messina Volley: Marra 1, Mento 6, Mondello 13, Laganà 4, Sorbara, Cannizzaro 14, Interdonato, Biancuzzo 4, Scimone (Cap.) 11, Spadaro, Bonfiglio (Lib. 1), Biancuzzo Y. (Lib.2). All. Cacopardo, 2° All. Donato.

Teams Volley Catania: Aliffi, Miuccio 14, Orto, Criscuolo 15, Bombaci (Cap.) 3, Sirone, Oliva 5, Chiavaro 20, Ciancio 3, Lanza 4, Scolieri, La Ferrara (Lib. 1). Foti (Lib. 2). All. Baldi, 2° All. Bombaci.

Arbitri: Rizzotto e Comunale di Messina.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci