La Meligunis Lipari è la nuova capolista del Girone A. Colpo della Pro Mende in casa del Giovanni Paolo. La Vigor Itala perde con il Camaro.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Dec 18th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Calcio a 5 La Meligunis Lipari è la nuova capolista del Girone A. Colpo della Pro Mende in casa del Giovanni Paolo. La Vigor Itala perde con il Camaro.

La Meligunis Lipari è la nuova capolista del Girone A. Colpo della Pro Mende in casa del Giovanni Paolo. La Vigor Itala perde con il Camaro.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Cambia la leadership nel Girone A del campionato di Serie D maschile del Comitato di Messian. A guidare la classifica dopo la quinta giornata è la matricola Meligunis Lipari che vince la gara interna (7-3) con l’Atletico Messina, grazie alla contemporanea sconfitta interna del Giovanni Paolo II lo scavalca in graduatoria.

L’ex capolista Giovanni Paolo II cede in casa (2-1) alla Pro Mende Calcio al suo secondo colpo esterno, la squadra salesiana viene raggiunta in seconda posizione dal Camaro che vince (5-1) contro un ottima Vigor Itala.  Concede il bis la compagine dell’Ulisse Eventi Rometta che vince sul terreno amico (3-0) con lo Sportiamo Villafranca. Si gioca, invece, il 5 Gennaio 2019 la gara Tirrenia Calcio – Atene.

Con la sconfitta del Giovanni Paolo II, l’unica squadra imbattuta dopo cinque giornate è proprio la capolista Meligunis Lipari ( 3  vittorie e  1 pareggio), mentre il miglior attacco è quello della Vigor itala (26 reti), miglior difesa quella del Camaro (9 gol subiti). Unica squadra ad non aver conquistato un punto è l’Atletico Messina (4 sconfitte), mentre non hanno mai pareggiato (Camaro, Giovanni Paolo, Atene e Sportiamo Villafranca.

Una giornata in cui sono state realizzate ben 22 per un complessivo di 170 reti di cui 82 dalle squadre di casa e 88 da quelle fuori casa. Mattottore della giornata il capocannoniere del Girone Pellegrino (Meligunis) autore di una tripletta, poi le doppiette di Mandarano (Lipari), Bambino (Ulisse), Finocchiaro (Atletico Messina)  e D. Lipari (Pro Mende).

Meligunis  - Atletico Messina (7-3): Sblocca subito la gara la squadra di casa con Pellegrino. Sfiorano più volte il raddoppio che arriva ad opera di Riccardo Morales.  La squadra peloritana accorcia le distanza grazie alla deviazione di un giocatore di casa Lo Schiavo che spiazza il proprio portiere.  Il Lipari intuisce che non bisogna avere cali di tensione, ecco il 3-1 di Pellegrino e il 4-1 di Mandarano.

Nella ripresa arriva il 5-1 di Gigante. L’Atletico non demorde su calcio piazzato si porta sul 5-2 con Finocchiaro. Ancora Pellegrino e Mandarano per i locali per il 7-2. Sul finire arriva il terzo gol dell’Atletico su tiro libero ancora con Finocchiaro.

Giovanni Paolo – Pro Mende (1-2): Cade in casa la compagine salesiana ad opera di una buona Pro Mende che conquista il suo secondo successo esterno lo fa grazie alla doppietta di D. Lipari. Un brutto scivolone sul parquet amico del Palarescifina per gli arancio-blù che vanno in rete con A. Messina.

Camaro – Vigor Itala (5-1): Arriva la seconda sconfitta consecutiva per l’ex capolista Vigor sul campo del Camaro. Un 5-1 forse troppo pesante per la squadra di mister Lania che si era portata in vantaggio con un gol di Bottari. La reazione del Camaro non si fa attendere con l’Itala che sfiora in più di un’occasione il raddoppio, invece arriva il pareggio di Grasso e il sorpasso di Formica. Il primo tempo si conclude con il vantaggio del Camaro per 2-1. Nella ripresa la Vigor rimane in partita ma viene punita dalle ripartenze dei locali che vanni in rete con M. Costa e Giordano per il 5-1 finale.

Ulisse – Sportiamo (3-0): Va all’Ulisse Rometta il derby del comprensorio tirrenico con la compagine dello Sportiamo Villafranca. Gara intensa, equilibrata ben giocata da entrambe le formazioni. A fare la differenza la doppietta di S. Bambino e il gol di Marco Papalia che regalano il secondo successo dal sapore di derby.

 

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci