B/2 - Carattere è forza di gruppo per la Life Electronics Giarre per superare 3-1 il Castellammare.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Dec 18th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home VolleyFemminile B/2 - Carattere è forza di gruppo per la Life Electronics Giarre per superare 3-1 il Castellammare.

B/2 - Carattere è forza di gruppo per la Life Electronics Giarre per superare 3-1 il Castellammare.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Una prova di carattere da grande squadra che dimostra di avere una forza di gruppo straordinaria. Si può sintetizzare così la vittoria della Life Electronics Giarre contro Castellammare di Stabia. Il sestetto di coach Claudio Mantarro al Pala Cannavò fa esaltare i tifosi accorsi al palazzetto reagendo alle avversità avvenute sul parquet e chiudendo altri tre punti che lo mantengono al secondo posto in classifica.

E dire che il match per capitan Barone e compagne era cominciato molto bene con i primi due parziali superati senza grandi difficoltà. Nel primo set il 25-15 ottenuto fa capire come non ci sia stata storia. La partenza del secondo è lenta, 2-6 al primo time out chiamato, ma successivamente il risultato si ribalta grazie alle potenti giocate di Eleonora Milici (top score dell’incontro con 14 punti a referto), Barone, Bontorno e Leone. Ottimo impatto anche dell’altra regista Paola Rotella, chiamata in causa per sopperire ad una Sharon Tracinà leggermente sottotono.

Il terzo set cambia i piani della giornata con le defezioni in ordine del libero Roberta Gueli (botta al capo in caduta) poi ripresasi e tornata in campo, della centrale Elide Bontorno (probabile distorsione alla caviglia e partita finita) e dell’altro libero Demetra Famoso (fastidio al ginocchio). Le stabiesi capiscono il momento e trascinate dalle schiacciate delle sorelle Liguori s’impongono 25-15.

Si arriva al quarto parziale con le giarresi ordinate e compatte che riescono a mantenere la calma nonostante la lotta punto a punto e a chiudere la pratica. Prossima settimana a Santa Teresa di Riva contro la capolista, corazzata da provare a battere anche con un grande cuore.

“I primi due set li abbiamo giocati bene – afferma coach Mantarro – sfruttando le difficoltà delle nostre avversarie in alcune situazioni. Poi nel terzo ci sono stati alcuni infortuni uno dietro l’altro e quindi non abbiamo trovato subito l’assetto giusto per giocare al meglio.

Le ragazze hanno per un attimo perso l’autostima concedendo il parziale. Bravissime, invece, nel quarto che ci ha permesso di guadagnare i tre punti.

Quest’anno abbiamo un gruppo che permette di sistemare la squadra in vari modi, con vari cambi e tutti questi cambi permettono di avere una squadra equilibrata con la soddisfazione per tutte le ragazze di giocare degli scorci di gare.

All’inizio abbiamo detto di voler fare bene in campionato ed essere secondi in classifica significa che lo stiamo facendo in modo giusto dimostrando come la società abbia allestito un gruppo solido in estate”.

LIFE ELECTRONICS GIARRE    3        LINK CAMPUS UNIVERSITY STABIA    1

Giarre: Famoso (L2), Rotella 2, Barone 12, Milici 14, S. Tracinà, K. Tracinà, Leone 9, Chiesa 12, Marletta, Gueli (L1), Bontorno 5, Motta 3. Ne: Grasso. Coach: Claudio Mantarro

Castellammare: Giaquinto 4, Del Vaglio 2, Maggipinto (libero), F. Liguori 12, Russo 3, S. Liguori 13, Incarnato 5, Castellano 8. Ne: Aprile, Di Genua, Sannino. Coach: Luca Loparco

Arbitri: Emma di Pietraperzia e Notarstefano di Sommatino

Parziali set: 25-15; 25-21; 15-25; 25-20

Alessandro Famà

 

 


 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci