Il Camaro espugna il Comunale di Bucalo: 2-1 alla Jonica in gol con Uscenti.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Dec 18th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Il Camaro espugna il Comunale di Bucalo: 2-1 alla Jonica in gol con Uscenti.

Il Camaro espugna il Comunale di Bucalo: 2-1 alla Jonica in gol con Uscenti.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

C’era una volta il Comunale di Bucalo, un terreno che non portava frutti agli avversari, in questa stagione invece è diventato terra di conquista per gli ospiti. Su un terreno pesante è arrivata la terza  sconfitta casalinga su cinque gare, a vincere il derby messinese è toccato a Camaro che ha espugnato il Comunale per 2-1 grazie al rigore trasformato da Assenzio ed il gol del raddoppio di Paludetti. La Jonica riesce ad accorciare nel finale con il neo-entrato Uscenti. Arriva il triplice fischio finale per la Jonica che esce a testa dal confronto ma non mette punti in classifica, rimane a quota 11 punti in piena zona play-out. Il Camaro di mister Lucà vola in seconda posizione a due punti dal Palazzolo.

La gara: Una fase di studio tra i due schieramenti con il primo tiro ospite al 5’ con Arena che riprende un rinvio della difesa ma la conclusione è di poco fuori.  Il Camaro inizia ad imporre la propria manovra, al 16’ l’episodio che sblocca la gara, quando Marco Loria tocca di quel tanto Paludetti che cade giù, il direttore di gara indica il dischetto. Dagli undici metri Assenzio non sbaglia è porta il Camaro in vantaggio.

Si mette subito in salita la gara per i ragazzi di mister Mimmo Moschella, sono ancora gli ospiti a rendersi pericolosi con Cappello il suo destro centrale viene intercettato in due tempi da Vittorio.

La Jonica cerca di riorganizzarsi al 25’ si fa viva in area peloritana quando un cross di Lombardo dalla sinistra mette al centro per Ferraro che non imprime la giusta forza per poter impensierire il numero uno ospite. Nel finale di gara della prima frazione due azioni degli ospiti, prima con Assenzio che penetra in area bruciando sul tempo Lombardo ma non l’uscita di Vittorio. La prima frazione si chiude con i padroni di casa chiamati alla rimonta nella ripresa.

Al rientro in campo il Camaro si presenta con Calogero al posto di Falcone, mentre Moschella dà fiducia all’undici iniziale.  E’ della Jonica prima azione della ripresa protagonista Savoca che esce vittorioso da due contrasti penetra in area ospite serve Ferraro da sottoporta manda fuori.  Una grande occasione per ristabilire la parità.  La Jonica intenta alla manovra ma lascia al Camaro la possibilità di ripartire come al 68’ quando Paludetti tira di potenza con Vittorio che manda in corner.

Battute finali ed arriva il gol della Jonica: conclusione da fuori di Ciccio Ferraro con Sanneh che respinge, la sfera arriva sui piedi del neoentrato Uscenti che mette alle spalle del numero uno ospite. Pochi minuti, adesso per la Jonica di poter riacciuffare il pareggio, ma il pressing non porta nessun risultato positivo da poter impensierire la compagine in maglia verde che porta a casa tre importanti punti che valgono la seconda posizione in classifica  Per la Jonica la terza sconfitta casalinga  nelle ultime quattro gare con l’intermezzo del pareggio (0-0) con il Terme Vigliatore, adesso la classifica è pendolante con la Jonica in piena griglia play-out.

Jonica Fc        1    Camaro    2

Marcatori: 16' rig. Assenzio su rigore, 69’  Paludetti, 88’ Uscenti.

Jonica Fc: Vittorio, Loria, Lombardo, Ferraro, Manuli (60’  Bartorilla), Smiroldo (71’ Giannetto), Monaco, Cambria, Savoca, Arigò (66’ La Forgia), Maimone (71’ Uscenti). All: Domenico Moschella.

Camaro: Sanneh, Cappello (71’ Ginagò), Mondello, Morabito, Cammaroto, Campo, Paludetti (83’ Petrullo), Arena, D'Amico (78’ Spoto), Assenzio (75’ Munafò), Falcone (46’ Calogero). All: Michele Lucà.

Arbitro: Elia Nunzio Maria Salerno di Catania. Assistenti: Dario Testaì e Francesco Davide Bonaccorso  di Catania.

Ammoniti: 20' Loria, 66’ Smiroldo (Jonica), 54’ Calogero, 88’  Cammaroto (Camaro)

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci