Due vittorie e un pareggio alla prima ufficiale della stagione per il settore giovanile del Città di Mascalucia.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Thursday
Nov 15th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Calcio Giovanile Due vittorie e un pareggio alla prima ufficiale della stagione per il settore giovanile del Città di Mascalucia.

Due vittorie e un pareggio alla prima ufficiale della stagione per il settore giovanile del Città di Mascalucia.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Vittorie di Under 17 e Under 15, pareggio per Under 19. Si è conclusa così la prima uscita stagionale delle tre formazioni provinciali del Città di Mascalucia in questo fine mese di ottobre. Un bilancio entusiasmante, data anche la vittoria della maggiore squadra di Promozione sullo Sporting Pedara per 3-2 nell’anticipo di sabato 27 valido per l’ottava giornata.

Primo turno di campionato giovanile. Prima in ordine di tempo a scendere campo l’Under 17 (in foto con lo staff dirigenziale e tecnico) domenica. Il 2-0 sull’Aci S.Antonio, una vittoria “pesante” nel girone C, confezionata nel primo tempo con le reti di Taschetta su rigore e Tetto. Determinanti alcuni salvataggi del portiere Pascale su piazzati e colpi di testa avversari. Questa la formazione schierata dal tecnico biancazzurro Seby Di Prima: Pascale, Rando, Lumia, Priolo, Dolcemascolo, Tetto, Palermo, Di Modica, Billeci (Vinciguerra, Pistorio D.) Caruso (Richichi A.) Taschetta. In panchina  Amato, Spampinato, Pistorio S., Grasso, Richichi L.

Sabato 3 novembre impegno della seconda giornata a S.Gregorio contro la Star Academy, ore 17.30.

Quasi in contemporanea, lunedì 29 ottobre, Under 15 e Under 19. I meglio noti come Giovanissimi, girone C, hanno violato Torre Archirafi ed il campo della Russo Sebastiano per 2-1. Cinquemani, sempre in feeling col gol già a primo impatto col torneo, ed il neo entrato Di Martino gli autori dei gol biancazzurri a coronamento di una ripresa dal grande carattere, dopo lo svantaggio del primo tempo ed i pericoli sventati da Frazzetto. Cinquemani ribadisce a rete una corta respinta della difesa avversaria su precedente tiro di Brischetto e poi sfiora il sorpasso, evitato solo grazie ad un intervento dell’estremo ospite; a seguire un gran sinistro di Sinatra viene sbarrato dal palo, infine Di Martino salta in dribbling un uomo e da fuori area segna il gol-partita.

“Nel secondo tempo abbiamo cambiato modulo, passando dal 4-3-3 al 4-2-3-1. La squadra ha svoltato e meritato la vittoria. Sono felice di questo successo che è coinciso con la mia panchina numero 120 al timone del Mascalucia”, questo il commento del tecnico Ivano Turrisi che ha mandato in campo questa formazione:  Frazzetto, Lisciandra (Truscello), Villara’, Basile, Pedalino, Sinatra (Caputo), Centauro (Aiello), Brischetto (Marletta), Cinquemani, Giuffrida (Trombetta), Porto (Di Martino). Domenica 4 novembre, ore 8.30, impegno in casa per la seconda giornata, il Mascalucia Under 15 ospiterà la Stella Nascente.

Under 19. A chiudere il trittico di impegni. 2-2 col Paternò al “Bonaiuto Somma” per la prima giornata del girone B. Ospiti in vantaggio sugli sviluppi di un corner ed una susseguente mischia, situazione ribaltata da Di Sano su tiro da fuori area e su un’azione di prima che coinvolge Di Pietro con un assist dal fondo e Luca Spina che fa centro. Nella ripresa Spina, Di Grazia e Murabito non riescono a chiudere la contesa e sugli sviluppi di una punizione il Paternò raggiunge la parità.

“Oltre alle occasioni non sfruttate, due episodi da rigore hanno caratterizzato una partita che ci fa rammaricare ma ci lascia intravedere segnali positivi”, questo il commento del tecnico Peppe Tricomi che ha schierato: F.Spina, Di Pietro, Strazzeri (Spadaro), Di Sano (Magrì), Marletta, De Mauro (Barbanti), Murabito, Mauro (Duca), Spina L. (Balsamo), Partito, Di Grazia. In panchina: Castrianni, Testa, Coco, Zucchero. Prossimo impegno a Pedara contro lo Sporting lunedì 5 novembre alle 15.30.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci