Vince in rimonta la Robur Letojanni (3-1) al Librino. Una vittoria in ricordo del 20' anniversario dell'ex capitano Carlo Laganà.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Thursday
Nov 15th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home 2 ^ Categoria Vince in rimonta la Robur Letojanni (3-1) al Librino. Una vittoria in ricordo del 20' anniversario dell'ex capitano Carlo Laganà.

Vince in rimonta la Robur Letojanni (3-1) al Librino. Una vittoria in ricordo del 20' anniversario dell'ex capitano Carlo Laganà.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Sabato 21 Ottobre 2018 un giorno particolare per la Robur Letojanni, non solo per l’esordio casalingo per la prima stagionale nel campionato di Seconda Categoria contro la matricola Pro Librino 2012, una giornata in “omaggio in ricordo” dell’ex capitano bianconero Carlo Laganà in occasione del suo 20^ anniversario della sua scomparsa. Carlo figlio del Presidente Carmelino è stato ricordato dalla squadra che prima di scendere in campo per la prima gara ufficiale della stagione ha depositato un omaggio floreale sulla tomba dell’ex capitano che ha indossato la maglia N.10 dello storico club letojannese fino al quel  giorno 19 ottobre 1998  ma il suo ricordo è ancora vivo a Letojanni.

Una ricorrenza che è stata ricordata anche sul terreno di gioco dalle due squadre che hanno osservato un minuto di silenzio in sua memoria, poi i due capitani hanno consegnato due omaggi floreali al Presidente Carmelino Laganà e alla cugina di Carlo. Ma non solo per ricordare il capitano, la maglia n. 10 è stata donata al Papà Carmelino.

Tutto questo prima del fischio d’inizio dell’arbitro La Vaccara di Acireale che ha dato la possibilità di ricordare con un piccolo ma grande gesto Carlo Laganà.  Subito dopo, pronti via, si parte con la gara che vede di fronte i ragazzi di mister Alessio Camarda affrontare la compagine etnea del Librino di mister Viola.

Una gara intensa, ben giocata da entrambi le squadre con gli ospiti che al 10’ sbloccano il risultato con Tramontana che finalizza in rete una perfetta ripartenza. La reazione dei roburini è immediata, le due squadre gioco a viso aperto, con rapidi capovolgimenti di fronte, il pareggio arriva al 38’ quando un preciso cross di Bucolo trova il colpo di testa vincente di Francesco Donato che sigla la prima rete stagionale della squadra, il giocatore simbolo della Robur da oltre 14 anni nella famiglia del patron Carmelino Laganà.

Ad inizio ripresa arriva l’eurogol di Filippo Saglimbeni il capitano converge al centro conclusione all’incrocio per il vantaggio dei padroni di casa. Gli ospiti ben dotati tecnicamente non hanno il tempo di riorganizzarsi vengono nuovamente trafitti al 70’ da Alessandro Monforte tutto solo in area sigla il 3-1 definitivo.

Robur Letojanni    3     Librino    1

Marcatori: 10’ Tramontana, 38’ Donato, 55’ Saglimbeni, 70’ Monforte.

Robur Letojanni: Di Pietro, Bucolo, Caserta, Donato, Lo Turco, D’Agostino, Alecci, Cortese (85’ Ciorcolan), Barca (56’ Cipolla), Saglimbeni (90’ Ardizzone), Monforte. All: Camarda.

Librino: Samperi, Muzzetti, Raccaglia, Lazzana, Puglisi, Sgroi (46’ Negrone), Tramontana, Di Donato, Grasso (90’ Mineo), Cannavò (72’ Lombardo), Pappalardo, Catalana. All: Viola.

Arbitro: La Vaccara di Acireale.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci