Va al Russo Calcio il primo round di Coppa Sicilia, il S.Alessio perde 2-1.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Thursday
Dec 13th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home 1^ Categoria Va al Russo Calcio il primo round di Coppa Sicilia, il S.Alessio perde 2-1.

Va al Russo Calcio il primo round di Coppa Sicilia, il S.Alessio perde 2-1.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Positivo il battesimo del Luigi Averna per la Russo Sebastiano del neo mister Graziano Sapienza che supera 2-1 il Sant’Alessio nell’andata del primo turno di Coppa Sicilia. Il prossimo 17 ottobre si disputerà il ritorno in terra messinese. A Torre Archirafi è stato un match molto ben giocato da entrambe le compagini, già pronte per affrontare l’esordio nel campionato di Prima categoria, l’una nel girone D l’altra nel girone E.

Primo Tempo: Sblocca il risultato al 12’ un eurogol del classe 99 Sciuto che fa partire un sinistro chirurgico dalla linea di fondo che scavalca il portiere sotto la traversa e si deposita in rete. Quattro minuti dopo vola sulla fascia sinistra Napoli, cross in mezzo per l’accorrente Cartellone che di testa manda di poco a lato.

Il pareggio ospite giunge al 23’: erroraccio in disimpegno di Cisterna che, pressato dal giovane Augliera (classe 99 anche lui), nel rinviare si vede mettere il piede davanti per la deviazione vincente dell’attaccante. Al 32’ Dumitrascu fa tutto da solo concludendo di potenza ma Gulletta è attento e respinge con i piedi. Al 34’ calcio di punizione battuto da Napoli per la testa di Salvo Pappalardo ma la sfera va fuori. 180 secondi più tardi il calcio da fermo di Puglisi sorvola la traversa.

Episodio chiave al 39’ quando il direttore di gara ravvede un fallo di mano in area di Ciatto concedendo un calcio di rigore. Dagli undici metri si presenta Dumitrascu che spiazza il portiere del Sant’Alessio portando nuovamente in vantaggio i suoi. Al 42’ Gulletta si riscatta togliendo in tuffo dalla testa di Cartellone un cross da sinistra del solito Fortunato Napoli. Al 45’ Augliera spreca da buona posizione in area piccola mandando alle stelle.

Secondo Tempo: Nella ripresa al 18’ il neo entrato De Francesco colpisce il palo alla destra di Cisterna che poi agguanta il pallone. Bisogna aspettare la mezzora per annotare un’altra azione. Protagonista è Salvo Pappalardo che calcia a botta sicura ma trovando pronto l’estremo difensore avversario. Ultima chance per gli uomini di Ucchino al minuto 44 con un tiro da lontano di Pistone su cui si distende Cisterna ad allontanare.

Post-gara con mister Graziano Sapienza: “Abbiamo espresso un buon calcio in questa prima uscita ufficiale in cui dovevamo valutare la condizione fisica e mentale. Il campo non è ancora in condizioni ottimali per il tipo di gioco che dobbiamo esprimere ma nel complesso sono contento per il risultato finale anche se c’è un po’ di rammarico per il gol che abbiamo preso. Il 2-1 in casa ci permetterà di giocarcela per bene e gestire il ritorno contro una squadra che è cambiata tantissimo rispetto all’anno scorso e che potrà dire la sua in questa stagione.

Ho parecchie alternative in attacco da gestire ma come negli altri ruoli e sto cercando di far capire ai ragazzi di giocare in modo universale facendo bene la fase offensiva e la fase difensiva. Ringrazio la società pubblicamente per avermi contattato. L’obiettivo che vogliamo raggiungere è quello di un rinnovamento mentale e fisico che poi ci possa permettere di raggiungere qualcosa di meglio che non è stato ottenuto negli anni passati”.

RUSSO SEBASTIANO    2 POLISPORTIVA SANT’ALESSIO 1

Marcatori: 12’ pt Sciuto, 23’ pt Augliera, 41’ pt Dumitrascu (r)

Russo Sebastiano: Cisterna, Calì, Vecchio, D’Urso (47’ st Catania), S. Pappalardo, Parisi, Cartellone (23’ st Caponnetto), Bonaccorsi, Sciuto (12’ st Trignano), Dumitrascu (35’ st P. Pappalardo), Napoli (23’ st A. Belfiore). A disposizione: E. Belfiore, Malaponti, Torrisi, D. Pappalardo. All. Sapienza

Polisportiva Sant’Alessio: Gulletta, Barone (1’ st De Francesco), Ciatto, Puglisi, Santoro, Bertuccelli, Messina, Agnone, Augliera, Sterrantino (9’ pt Settimo), Pistone. A disposizione: D’Angelo, Capodivento, Zagami, Palella, Garufi, Garigali. All. Ucchino

Arbitro: Musumeci di Catania

Di Alessandro Famà

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci