Con un gol di Tenerelli il Città di Mascalucia espugna il Valerio Bacigalupo: Sporting Taormina battuto 1-0.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Dec 12th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Con un gol di Tenerelli il Città di Mascalucia espugna il Valerio Bacigalupo: Sporting Taormina battuto 1-0.

Con un gol di Tenerelli il Città di Mascalucia espugna il Valerio Bacigalupo: Sporting Taormina battuto 1-0.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Decide un gol alla mezz’ora dell’esperto Tenerelli la sfida tra lo Sporting Taormina e Città di Mascalucia per la quarta gara del campionato di Promozione.  I tre punti vanno agli etnei che sbancano il Valerio Bacigalupo  è agganciano in testa alla classifica  il duo Aci Catena e Aci S. Antonio (9 punti) che giocheranno domani pomeriggio, mentre lo Sporting rimane relegato in fondo alla classifica con un solo punto ( tre sconfitte e un pareggio per i ragazzi di mister La Mela).

Una gara che sostanzialmente ha visto una supremazia territoriale della compagine del Presidente Mario Castorina, nonostante ciò non è riuscita a capitalizzare in rete, di mezzo anche un po’ di sfortuna. Gli ospiti con il minimo sforzo hanno portato a casa l’intera posta in palio, sono stati bravi a capitalizzare l’unico occasione creata nella prima frazione: un lancio delle retrovie favorisce l’inserimento di Tenerelli che trova impreparato il portiere di casa che viene sorpreso abilmente dal giocatore del Mascalucia.

La reazione taorminese si fa sentire fino al limite dell’area, gli uomini di Suriano sono abili a chiudere gli spazi, poi ci pensa Spina ad intercettare senza pericoli i tentativi dei padroni di casa che prima dell’intervallo vanno in rete su azione di calcio d’angolo  con Miceli, ma l’esultanza viene stroncata dalla  segnalazione del guardalinee (la palla non avrebbe superato del tutto la linea bianca della porta difesa da Spina). Si va al riposo con lo Sporting in svantaggio che ritorna in campo deciso a ribaltare il risultato, ma va a sbattere nell’attenta difesa etnea che si difende con ordine pronta a ripartire in contropiede.

Lo Sporting non riesce a sfruttare gli ultimi 15' di gara in superiorità numerica per l'espulsione di Pistorio per doppia ammonizione,  arriva il triplice fischio finale che sancisce la vittoria del Città di Mascalucia che per 24 ore si gode la vetta della classifica.

Nel  prossimo turno trasferta difficile per lo Sporting  sul campo dell’Aci S. Antonio, mentre il Città sarà impegnato in un’altra trasferta sul campo del Gescal.

Sporting Taormina    0      Città di Mascalucia   1

Marcatore: 30' Tenerelli.

Sporting Taormina: Saia, Vasta, Cavallaro ( 77’ Cariotti), Puglia, Cordima, Bonanno, Miceli, Mannino, Famà, Lupo, Gallo. All: Giovanni La Mela.

Città di Mascalucia: Spina, Di Pietro, Crispino, Lupica, Maugeri (85’ G. Di Mauro), Benivegna, Fisichella, (/1’ A. Di Mauro), Pistorio, Tenerelli, Porto ( 81’ Galiano), Garozzo. All: Suriano.

Espulso: 75’ Pistorio doppia ammonizione.

Arbitro: Salvatore Accetta di Barcellona. Assistenti: Antonino Spanò di Messina e Samuele Maio di Barcellona P.G.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci