B/1 - La Savam Letojanni mette alle spalle la seconda settimana di preparazione. Il 21 impegno nel Triangolare di Piedimonte.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Sunday
Dec 16th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Volley Maschile B/1 - La Savam Letojanni mette alle spalle la seconda settimana di preparazione. Il 21 impegno nel Triangolare di Piedimonte.

B/1 - La Savam Letojanni mette alle spalle la seconda settimana di preparazione. Il 21 impegno nel Triangolare di Piedimonte.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

La prima settimana di preparazione atletica si era conclusa con esercizi specifici, con sedute di piscina e pesi. Quella che è terminata ieri è stata, invece, una seconda settimana nel corso della quale gli atleti della Savam Costruzioni Volley Letojanni hanno puntato soprattutto su esercizi specifici per prendere confidenza con il pallone, alternati ad allenamenti tecnico-tattici.

Una preparazione che sta andando a gonfie vele, visto che la squadra agli ordini di mister Fernando Centonze e del professor Nicola D’Andrea ha rispettato almeno finora il crono programma stabilito all’inizio che riguarda il ripristino della parte atletica. Uno step necessario per poter poi passare alla seconda fase, ovvero quella che riguarderà gli schemi e la parte tecnica su cui si comincerà a lavorare già a partire da martedì, quando si inizierà anche a preparare il triangolare, previsto a Piedimonte Etneo, il 21, e al quale parteciperanno anche la Gupe Battiati Catania e il Papyro Fiumefreddo.

Si tratterà di una sgambata in vista dell’amichevole del 29, contro il Catania di serie A2, squadra contro la quale verranno fuori le prime indicazioni per Centonze che si aspetta subito risposte concrete, dopo tre settimane di duro lavoro.

“Stiamo faticando il giusto, cercando di allenarci al meglio delle nostre possibilità, con serenità e voglia di presentarci bene davanti alla Tonno Callipo Vibo Valentia, prima formazione che incontreremo il 13 ottobre prossimo in casa - ha fatto sapere Centonze -. Stiamo rispettando il carico di lavoro previsto e a breve cominceremo a lavorare sulle sinergie delle competenze nei vari settori del campo: dalla ricezione all’attacco, dal muro alla difesa”.

Allenamenti che serviranno per migliorare l’intesa in un organico rivoluzionato per sette dodicesimi rispetto allo scorso anno e che si dovrà calare nell’atmosfera del Pala “Letterio Barca”, in una stagione dalle mille insidie.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci