Giuseppe Nucifora il giocatore-simbolo della Papiro Fiumefreddo: dieci anni di intensa passione.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Oct 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Volley Maschile Giuseppe Nucifora il giocatore-simbolo della Papiro Fiumefreddo: dieci anni di intensa passione.

Giuseppe Nucifora il giocatore-simbolo della Papiro Fiumefreddo: dieci anni di intensa passione.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Ci sono momenti della nostra vita che non si possono dimenticare che rimarranno sempre nei nostri ricordi. Quando si vivono certe emozioni dove tu sei stato protagonista, anzi hai dato tutto te stesso, tutta la tua passione, senza dimenticare la cosa più importante, quando come il nostro “Peppone” così viene chiamato dai suoi tifosi che in questi dieci anni hanno visto crescere questo ragazzo, quando ancora era mingherlino nel settore giovanile fino al debutto in prima squadra (2007-08) insieme a lui hanno condiviso la scalata del sodalizio etneo che in pochi anni è passato dalla Prima Divisione alla Serie B.

Quando si parla di Papiro Fiumefreddo è come parlare di “Peppone” il capitano, la bandiera per eccellenza della squadra. Il Papiro ha dato tanto a “Peppone” credendo nelle sue potenzialità  non solo tecniche ma anche umane, di contro anche lui ha ripagato la fiducia sul parquet dove ha potuto gioire con i colori biancoazzurri vincendo ben  quattro campionati e una Coppa Sicilia l’ultimo qualche mese orsono con il ritorno in Serie B.

Stiamo parlando del centrale della Papiro Fiumefreddo Giuseppe Nucifora, un mascalese che ha conquistato i cuori dei tifosi fiumefreddesi, un’atleta di 194 con la sua maglia numero 10, proprio con “Peppone” partiamo dall’ultimo trionfo messo in bacheca.

Giuseppe Nucifora un veterano del Papiro che soffre in panchina nella finale play- off che vale la Serie B? “Dalla panchina è stata una grossa sofferenza, soprattutto per come sono andati i primi due set”.

La gara si era messa male sotto di due set cosa hai pensato in quel momento? “Siamo andati sotto 2 a 0, abbiamo iniziato la partita abbastanza contratti e con un po' di tensione, e qualche errore di troppo ci ha fatto andare in svantaggio di due set. In quel momento i pensieri sono stati tanti, ti passa tutta una stagione davanti e qualche pensiero brutto ti viene, ma allo stesso tempo ero sicuro che avremmo reagito, e così è stato, dal terzo set abbiamo dimostrato il nostro valore”.

Poi è arrivato il punto che ha fatto volare il Papiro….in quel momento il sogno si era avverato a compimento di una fantastica stagione con la ciliegina della Serie B una cosa indescrivibile? “Si dal terzo set è stata un'altra partita… punto dopo punto, acquisivamo la consapevolezza di poter compiere quell' impresa, e così è stato.”

Per te e la famiglia Papiro cosa significa il ritorno in serie B? “Il ritorno in B significa tanto. Siamo arrivati in B, dopo anni di sacrifici, e la stessa serie B ci ha permesso di rafforzare l’immagine del Papiro Fiumefreddo che prima non aveva la stessa visibilità che ha adesso”.

Tu sei stato uno dei protagonisti del viaggio fantastico del Papiro che in pochi anni è passato dalla Prima Divisione alla Serie B.  Di questo cammino vincente il momento, il ricordo che non dimenticherai mai? “I momenti indimenticabili sono tre: la vittoria ottenuta nei play-out di Serie C contro il Letojanni vinta al quinto set; vittoria che ci permise di mantenere la categoria in una partita entusiasmante; altro ricorso è la prima promozione storica in Serie B2, emozione indescrivibile, il coronamento di un sogno… ed infine, quest'ultima promozione, anche se vissuta da fuori è stata un'impresa incredibile.”

L'obiettivo della prossima stagione… ovviamente è la salvezza? “L’obiettivo è sicuramente quello di mantenere  la categoria, se si riuscirà a fare di meglio che ben vengama l’obiettivo rimane la salvezza.”

Per puntare ad una tranquilla salvezza dove si deve rinforzare il Papiro? “Credo che riconfermato lo zoccolo duro della squadra più 2-3 innesti, la squadra diventi abbastanza competitiva”.

La prossima stagione il Papiro parte già con una certezza la riconferma del mister? “Il coach è stato il primo ad essere riconfermato dalla società, credo che lo meriti per tutto quello che ha dato in questi anni al Papiro.”

Il futuro di Giuseppe Nucifora sarà sempre con la casacca del Papiro? “Il mio futuro è molto incerto, credo che il mio ciclo al Papiro si sia concluso qui, e sono felice che si sia concluso con questa promozione e quindi ritorno in B, categoria che Società, Dirigenti, Tecnico e Atleti meritano.”

Scheda Giocatore – Giuseppe Nucifora

Data di Nascita: 6 Agosto 1988

Città: Mascali

Ruolo: Centrale.

Altezza: 194

N. Maglia:10.

Palmares: 2 Campionati di Serie C 2012-13 e 2017-18 (Papiro), 1 Campionato di Serie D 2008-09 (Papiro), 1 Campionato di 1^ Divisione 2007-08 (Papiro), 1 Coppa Sicilia 2017-18 (Papiro).

2018-19  ??????

2017-18 Papiro Fiumefreddo – Serie C

2016-17 Inattivo

2015-16 Papiro Fiumefreddo – Serie B

2014-15 Papiro Fiumefreddo – Serie B/2

2013-14 Papiro Fiumefreddo – Serie B/2

2012-13 Papiro Fiumefreddo – Serie C

2011-12 Papiro Fiumefreddo – Serie C

2010-11 Papiro Fiumefreddo – Serie C

2009-10 Papiro Fiumefreddo – Serie C

2008-09 Papiro Fiumefreddo – Serie D

2007-08 Papiro Fiumefreddo – 1 Divisione.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci