Per il suo ritorno in Prima Categoria, l'Antillese affida la panchina a Giancarlo Miuccio.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Sunday
Jun 24th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home 1^ Categoria Per il suo ritorno in Prima Categoria, l'Antillese affida la panchina a Giancarlo Miuccio.

Per il suo ritorno in Prima Categoria, l'Antillese affida la panchina a Giancarlo Miuccio.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Per il campionato di Prima Categoria stagione sportiva 2018-19 l’Antillese che si presenta da matricola affida la panchina al 44enne santateresino Giancarlo Miuccio. L’ufficialità è arrivata ieri sera in quel di Antillo da parte dei dirigenti antillesi con in testa il Presidente Claudio Bongiorno al termine dell’incontro  tra le due parti, alla fine è arrivata la fumata bianca con la stretta di mano finale tra il numero uno del sodalizio antillese e il benvenuto da parte del capitano Luca Crupi.

Chi è Giancarlo Miuccio? Professor Isef,  Allenatore di Base UEFA B nell’ultima stagione alla guida degli Allievi Provinciali del Valdinisi Calcio. Nel suo curriculum, oltre a conseguire il “patentino di allenatore”,  ha preso parte a diversi corsi di aggiornamento, possiamo dire è un veterano  del “pallone” nel suo curriculum vanta esperienze come tecnico e preparatore atletico di:  Interclub Barracca, Sportinsieme, Savoca, Jonica sia a livello giovanile che in prima squadra.

Tra le sue esperienze in passato è stato preparatore atletico di diverse Società joniche in fase di preparazione al campionato, nella stagione 2014-15 ha messo le basi al successo finale della Polisportiva S. Alessio promossa in Prima Categoria. Una carriera caratterizzata come allenatore giovanili vincendo diversi campionati regionali con lo Sportinsieme e ultimo con la Valdinisi.

Il suo sogno allenare una prima squadra, nella stagione 2015-16 fa parte dello staff tecnico della Jonica come vice di Mimmo Moschella nel campionato di Promozione, prima di accordarsi con il club santateresino Giancarlo Miuccio nel Maggio 2015 aveva trovato l’accordo proprio con l’Antillese guidata dal Presidente Guglielmo Mastroeni, poi è saltato il tutto. Altra possibilità di sedersi sulla panchina di una prima squadra lo scorso Giugno 2017  quando arriva la chiamata dell’Agostiniana da parte del duo Di Bella-Albino Saglimbeni per allenare in Seconda Categoria con la prospettiva della Prima Categoria da conquistare attraverso il ripescaggio, poi come tutti sappiamo il sogno è rimasto  tale…….l’Agostiniana alla fine dell’estate ha rinunciato a qualsiasi attività Figc.

Adesso la nuova opportunità con l’Antillese del Presidente Claudio Bongiorno reduce dalla vittoria nella finale play-off di Seconda Categoria  (4-1) sul campo dell’Akron Savoca che già programma il futuro partendo dalla guida tecnica base essenziale per poter intervenire sul mercato per rafforzare ulteriormente la rosa che ben ha fatto nella scorsa stagione.

Il progetto antillese è ambizioso parte su basi solide e programmatiche rispetto al passato, la Società si sta muovendo su più fronti, oltre a rafforzare il quadro dirigenziale e tecnico (i vari ruoli saranno resi noti nei prossimi giorni).

Restando in sede di programmazione oltre alla scelta dell’allenatore Giancarlo Miuccio, l’altra novità per il calcio antillese è per la prima volta dopo tanti anni, ci sarà una sola Società “Antillese” a rappresentare i colori sociali del paese che oltre a partecipare al campionato di Prima Categoria, ai vari campionati del settore giovanile e al campionato di Calcio a 5, la novità assoluta  prenderà parte anche al campionato di terza categoria (come fuori classifica), tutto sotto la stessa “bandiera”: unire le forze economiche e risorse nello stesso progetto, ecco la collaborazione fattiva con Egidio Mastroieni reduce nell’ultima stagione con l’esperienza del Città di Antillo.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci