Il sogno è diventato realtà: le ragazze del Cus Unime "conquistano la Serie C".

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Oct 23rd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Calcio Femminile Il sogno è diventato realtà: le ragazze del Cus Unime "conquistano la Serie C".

Il sogno è diventato realtà: le ragazze del Cus Unime "conquistano la Serie C".

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

La squadra peloritana del Cus Unime pareggia (4-4) nella finale play-off del campionato di Serie D femminile è conquista la Serie C. Anzi come si legge nel comunicato ufficiale: avrà priorità nella graduatoria per il ripescaggio al Campionato Regionale di Calcio a 5 Femminile della Stagione Sportiva 2018”.

Nella finalissima contro un ottimo Gescal, le ragazze di Tiziana Impoco, grazie alla miglior posizione al termine della regular season (secondo posto dietro la Tirrenia Calcio) hanno stacco il pass per la Serie C arrivata dopo i tempi supplementari dopo una gara equilibrata che alla fine ha fatto gioire le cussine per l’importante traguardo raggiunto. Di fronte due squadre peloritane che in semifinale avevano superato il Cus la rivelazione Acquedolcese che cede nella ripresa  (5-0), il Gescal invece, ha superato in un match tiratissimo il Real Taormina (3-2).

L’ultima gara della stagione in palio la “Serie C” ha rispecchiato i verdetti maturati al termine di una stagione che ha visto la vittoria della Tirrenia Calcio, posto d’onore per il Cus Unime, seguito dal Gescal, in quarta posizione il Real Taormina con le taorminesi partite con i favori dei pronostici per la vittoria finale, infine l’Acquedolcese. Rispettato il fattore campo nelle gare semifinale, ecco che sul parquet del PalaNebiolo di fronte i colori gialloblù dei padroni di casa del Cus di coach Tiziana Impoco e biancoverdi di mister Massimiliano Drago.

Ci sono voluti i tempi supplementari per decretare la vincente della finale play-off del Comitato di Messina, al triplice fischio finale ad esultare è la squadra universitaria del Cus, una formazione che non era partita bene in campionato, una volta trovati i meccanismi giusti ha recuperato in classifica per il secondo posto finale che le ha permesso di gioire nella gara più importante della stagione davanti ai propri tifosi.

Chi sono i protagonisti della vittoria: Merlino Giusy,Danzi Sabrina,Guerrera Simona,Casale Antonella, Donato Martina, Guida Eleonora, Fragomeni Eleonora, Leardo Claudia, La Rocca Noemi, Brizzi Chiara, Elisabetta Borghese, Simona Romano, Federica Denaro, Alessia vitali e Impoco Tiziana.

Queste le protagoniste, ma non solo, protagonisti sono stati anche coloro che in estate hanno creduto nel progetto come Eleonora Fragomeni, per non parlare di Alessandro Parisi e del Presidente Nino Micali.

Il successo del Cus Unime  nelle parole di Eleonora Fragomeni che ringrazia innanzitutto la Società per la magnifica stagione, Alessandro Parisi per aver creduto in un gruppo di ragazze, amiche dentro e fuori il parquet. Tanti i ringraziamenti, ovviamente oltre alle proprie compagne, un grazie va a Gabriele preparatore e primo tifoso, grazie al lavoro svolto da Claudio a seguire il nostro numero uno Giusy Merlino, grazie anche al dirigente accompagnatore Diego D’Antone.

Nei ringraziamenti non poteva mancare lei, ovvero il coach Tiziana Impoco “ non ci sono parole per descrivere il nostro coach  – afferma Eleonora Fragomeni – oltre ad essere mister, è una grande persona, amica e compagna, tanta pazienza ci ha sempre incitati a crederci fino in fondo, grazie Tizy per averci spiegato ogni cosa e per aver migliorato ognuno di noi”.


 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci