B/2 - Chiude al quarto posto ad un passo dai play-off la Villa Zuccaro Farmacia Schultze: 3-0 al Siracusa.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Nov 16th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home VolleyFemminile B/2 - Chiude al quarto posto ad un passo dai play-off la Villa Zuccaro Farmacia Schultze: 3-0 al Siracusa.

B/2 - Chiude al quarto posto ad un passo dai play-off la Villa Zuccaro Farmacia Schultze: 3-0 al Siracusa.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Si chiude senza lieto fine sportivo ma con la consapevolezza di aver creato qualcosa di importante la stagione numero uno per l'Amando Volley Santa Teresa.   Il flash di fine gara regala al cronista lo specchio fedele di un movimento che è qualcosa di diverso da una semplice società sportiva che intende praticare pallavolo. 

Osservare più di cinquanta tifosi abbracciati ai dirigenti ed alla squadra nonostante la delusione per il mancato aggancio alla zona play off è qualcosa di più. Vedere decine di persone cantare ed abbracciarsi a fine gara insieme alle giocatrici è qualcosa di più. Ed ancora vedere dirigenti, atleti e supporter a fine gara con le lacrime agli occhi è qualcosa di più. Qualcosa di più rispetto ad una promozione - innegabilmente sognata alla vigilia - o ad una vittoria sul campo. La vittoria è stata ottenuta per ora fuori dal rettangolo di gioco grazie alla passione ed alla sportività di un gruppo di amici che quando nessuno più ci sperava si sono imbarcati in questa stimolante avventura. 

Le vittorie, quelle sul campo, arriveranno nelle stagioni a venire quando ci sarà il tempo di programmare facendo leva sull'esperienza della stagione di esordio.  Riavvolgendo il nastro vengono in mente tutte le criticità di una stagione " maledetta " che ci ha privato quasi sin da subito di un leader che di nome fa Federica e di cognome fa Pietrangeli; le tristi problematiche del capitano Valentina Rania ed i vari infortuni che a turno ci hanno privato di Martina Escher, Martina Rapisarda e Floriana Cosentino. Ma non vogliamo accampare scuse e se no siamo riusciti a centrare il salto di categoria vuol dire che qualcosa ci e' mancato, ne prendiamo atto e con tutta l'umiltà che ci contraddistingue da lì' vogliamo ripartire. 

Ripartire consapevoli che abbiamo agito sempre in buona fede e con la massima trasparenza, pronti a riparare agli errori commessi ma col petto gonfio di orgoglio per aver tenuto in vita un modo sano di vivere lo sport e la pallavolo, un modo che abbiamo portato in giro per l'Italia meridionale insieme ai nostri fantastici tifosi. 

La gara: Ritornando al match di chiusura, un netto tre a zero vanificato dalla contemporanea vittoria di Lamezia su Palmi. Gagliardi in formazione tipo, con Caruso e Bertiglia in diagonale, Escher e Rania in P4, Cassone e Diomede che agiscono dal centro. Libero Grillo. Luana Rizzo risponde con Gabriele in regia e Franzò opposta, Furlanetto e Ganci centrali, Matrullo e Licata schiacciatrici, Ruta libero.

Primo set sempre avanti per le aquile biancazzurre che guidate da una super Bertiglia (8 punti in questo parziale) chiudono agevolmente in 19 minuti sul 25-16. Sul 20-13 a Cassone subentra Richiusa, che resta in campo fino alla fine del match. Nel secondo parziale sale in cattedra The Wall Valeria Diomede che mette a terra ben 8 palle, ma Siracusa è più combattiva e si va avanti punto a punto. Piccolo allungo delle santa teresine (23-19) recupero Aretuseo che però viene stoppato da un discrezionale di Gagliardi (23-22) e chiusura in 28 minuti sul 25-22. 

Nel terzo set le due Palleggiatrici (sul 18-9 Sozzi sostituisce Caruso) fanno girare tutto l'attacco e salgono in cattedra le 2 P4 Escher (6 punti) e Rania (5), ma anche Richiusa (4).Cosentino gioca da Libero al posto di Grillo. Si chiude in 24 minuti sul 25-18, per il tributo finale a cui abbiamo fatto riferimento prima.

Holimpia Paomar Siracusa: Consolo, Matrullo, Copace, Perticone, Melluzzo, Ganci, Furlanetto, Franzò (cap), Gabriele, Licata, Ruta (lib)

Villa Zuccaro - Farmacia Schultze: Sozzi 1, Rania 10, Caruso 2, Diomede 12, Richiusa 4, Escher 12, Cassone, Bertiglia 12, Grillo (L1) , Consentino (L2)Arbitri : Aleo e Di Paola

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci