La Nike Giardini esclusa dalla Coppa Trinacria: il Presidente Tino Sturiale " chiedo scusa ai ragazzi ..."

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Monday
Aug 20th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home 2 ^ Categoria La Nike Giardini esclusa dalla Coppa Trinacria: il Presidente Tino Sturiale " chiedo scusa ai ragazzi ..."

La Nike Giardini esclusa dalla Coppa Trinacria: il Presidente Tino Sturiale " chiedo scusa ai ragazzi ..."

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Una settimana da ricordare per l’ambiente della Nike Giardini, dal trionfo della conquista della Prima Categoria (domenica 15 Aprile) sul terreno amico (1-1) con il Città di Calatabiano, un punto che al triplice fischio finale fa esplodere di esultanza i ragazzi di mister Andrea Cerra.

Per la prima volta in Prima Categoria la festa si è trasferita dal Comunale per le vie del paese, la promozione della Nike Giardini del Presidente Tino Sturiale è arrivata dopo una stagione, pur programmata non certo facile in un campionato equilibrato fino alla fine. Al termine delle 26^  giornate, con una giornata d’anticipo il verdetto del campo ha sancito “Campione” 2017-18 del campionato di Seconda Categoria – Girone D – il Nike Club Giardini.

Sulle ali dell’entusiasmo pochi giorni dopo il ritorno in campo per la gara di andata della semifinale della Coppa Trinacria contro la compagine ragusana del Chiaramonte. La squadra giardinese di capitan Marco Calì cala il tris: 3-1 con la doppietta di Patanè, il gol degli ospiti di Jammeh ad inizio ripresa, poi allunga Cantarella su calcio di rigore. Un 3-1 dà difendere nella gara di ritorno per approdare in finale con la vincente Calatafimi-Real Trabia, quindi tentare l’accoppiata campionato-coppa.

Invece, il giorno dopo è arrivata la doccia fredda da parte del Giudice Sportivo: Di accogliere il reclamo proposto dalla Società Chiaramonte, non addebitando alla stessa la relativa tassa; Di infliggere alla Società Nikeclub la punizione sportiva della perdita della gara per 0-3;

Di squalificare per una ulteriore gara i calciatori Cantarella Salvatore e Oliveri Sebastiano, Società Nikeclub; Di infliggere al sig. Allegra Mario Giuseppe, dirigente accompagnatore Società Nikeclub, l'inibizione a svolgere qualsiasi attività sportiva sino a tutto il 10/5/2018;

Di escludere la Società Nikeclub dal prosieguo della manifestazione giusto l'art. 5 del Regolamento della stessa pubblicato sul C.U. n. 179 del 28/11/2017.

Decisione presa in seguito al reclamo proposto dal Chiaramonte chiede l'assegnazione della perdita della gara alla Società Nikeclub avendo quest'ultima utilizzato nel corso della stessa i calciatori Cantarella Salvatore e Oliveri Sebastiano, già squalificati”.

Esaminati gli atti ufficiali ed effettuati i necessari accertamenti, si rileva che la Società Nikeclub ha effettivamente impiegato nella gara in epigrafe i calciatori Cantarella Salvatore (6/5/1997) e Oliveri Sebastiano (24/6/1996) in pendenza di squalifica non avendo ancora scontato quelle per una gara per recidiva in ammonizione comminate in relazione alla gara di Coppa Trinacria, Nikeclub/Resuttana S.Lorenzo del 7/3/2018, provvedimenti pubblicati sul C.U. nº319 del 9/3/2018;

Un brutto colpo per il Nike Giardini che si vede sfumare il sogno di poter alzare al cielo la “Coppa” ultima ciliegina di una splendida stagione…….

Il Presidente Sturiale chiede scusa: Una svista che è costa cara ai ragazzi di mister Cerra, si assume completamente la responsabilità il Presidente Tino Sturiale “non ci sono attenuanti mi scuso con tutti i ragazzi, con l’allenatore, gli sportivi e la città di Giardini – ci ha dichiarato un rammaricato Tino Sturiale -  per colpa mia non hanno potuto coronare un altro sogno, una svista non ci siamo accorti delle squalifica dei due giocatori che poi sono scesi in campo, ripeto mi assumo la mia responsabilità chiedendo scusa, non solo io ma l’intera dirigenza, di una svista che non ha permesso ai ragazzi che hanno dato l’anima per tutta la stagione che li ha portati in Prima Categoria dove la Coppa rappresentava la ciliegina sulla torta….

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci