Nel finale di gara Briguglio fa gioire il Città di Roccalumera: 1-0 al Calcio Furci.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Thursday
Oct 18th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home 2 ^ Categoria Nel finale di gara Briguglio fa gioire il Città di Roccalumera: 1-0 al Calcio Furci.

Nel finale di gara Briguglio fa gioire il Città di Roccalumera: 1-0 al Calcio Furci.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Perde ancora una volta il Calcio Furci di mister Ucchino, nella partita di recupero contro il Città di Roccalumera, gara valevole per il campionato di Seconda Categoria – Girone D. Una gara delicata per entrambe le formazioni, in palio la salvezza, per i padroni di casa era imperativo la vittoria per poter ancor sperare, mentre i furcesi, conquistare un punto per la certezza matematica.

Al dire il vero la partita è stata ben giocata dal Furci che stava portando a casa quel punto della matematica salvezza, condannando alla retrocessione il  Roccalumera che ha sua volta non ha tirato un solo tiro in porta fino all’85’ quando Briguglio partito da centrocampo se né andato in porta senza che nessuno lo ostacolasse portando  in vantaggio la squadra di casa, con il risultato che rimane fino al triplice fischio finale che rimette in gioco i roccalumeresi nella lotta salvezza. Che dire il Calcio Furci fino a quel momento meritava la vittoria sfiorata tante da Cutroneo e Rapisarda, però  molto  imprecisi nella scelta  del tiro in porta.

Adesso il distacco tra le due squadre è di soli sei punti, rimangono le ultime due partite, il Furci (18 punti) deve stare attento nelle prossime due gare (Savoca in casa e Giovanile Mascali fuori casa) per conquistare quel punto salvezza, ovviamente deve  cambiare il trend delle ultime giornate (cinque sconfitte consecutive),  per evitare in caso di doppio successo di essere agganciato dal Città di Roccalumera (12 punti), con la conseguenza affrontare lo spareggio-salvezza per evitare il ritorno in Terza Categoria.

Primo Tempo: Al 16’ è Cutroneo che se ne va sulla sinistra scambia con Rapisarda si presenta davanti a Trimarchi tira debolmente, è un difensore salva. Al 10’ è la volta di Rapisarda che scatta al limite del fuorigioco si presenta davanti a  Trimarchi ma si fa anticipare da un difensore. Il primo tiro in porta dei padroni di casa  è di Peppe Carpo che tira da fuori area la passa di un metro dal palo sinistro di Lundi. All 30’  è ancora Rapisarda che si libera bene in area ma tira addosso al portiere. Al 31’ è ancora Rapisarda in sospetto fuorigioco si mangia il gol dell’1-0 solo davanti a Trimarchi che gli va incontro il pallonetto va fuori di poco. Si conclude il primo tempo giocato con molti sbagli a centrocampo con leggera supremazia degli uomini di Ucchino.

Secondo Tempo: Al 47’ ’ è Briguglio che impegna il portiere Lundi a una difficile parata a terra su una punizione da fuori aerea. Al 51’ Catania prende il posto di Carnabuci, il Furci rimane in dieci per l’espulsione di Giuffrida per doppia ammonizione. Mister Ucchino opera cambio tattico  sostituisce Rapisarda con Carlo Ralli. Anconra una volta è Cutroneo che si invola verso la porta avversaria tira a colpo sicuro il pallone esce di poco con il portiere in uscita. Al 65’ viene  ristabilità la parità dei giocatori in campo, in seguito all’espulsione di Puliattti (doppia ammonizione), subentranto al posto di De Allegri.

Il gol che riapre i giochi salvezza: All’85’ è il Roccalumera  che passa con Briguglio che s’invola solitario verso Lundi è lo fa secco. Ultimo sussulto di un secondo tempo  giocato sotto tono da prendere per buono solo il gol di Briguglio che fa sorridere la squadra del Presidente Sterrantino dopo cinque sconfitte consecutive.

Città di Roccalumera   1     Calcio Furci  0

Marcatore: 85’ Briguglio

Città di Roccalumera: Trimarchi, Sparacino, Saccà, Carpo, Puglisi, Di Bella, Campagna, Palella, Briguglio, De Allegri.

Calcio Furci: Lundi, Proteggente, Occhino, Spadaro, Ingegneri, Carnabuci (51’ Catania), Fleres, Agnone, Rapisarda (55’ Ralli), Cutroneo, Giuffrida. All: Ucchino.

Arbitro: Doddis di Messina.

Espulsi: 55’ Giuffrida (Calcio Furci) doppia ammonizione, 65’ Puliatti (Città di Roccalumera) per doppia ammonizione.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci