Crolla nella ripresa il Calcio Furci. l'Itala cala il poker che vale la matematica salvezza.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Saturday
Dec 15th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home 2 ^ Categoria Crolla nella ripresa il Calcio Furci. l'Itala cala il poker che vale la matematica salvezza.

Crolla nella ripresa il Calcio Furci. l'Itala cala il poker che vale la matematica salvezza.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

L’Itala nella ripresa cala un poker al Calcio Furci è conquista matematicamente la salvezza. Devono aspettare ancora (manca un punto per arrivare all’obiettivo salvezza)  i furcesi  alla loro quinta sconfitta consecutiva con una gara da recuperare (Mercoledi 11 Aprile sul campo del Città di Roccalumera), proprio al Comunale roccalumerese  il Furci  penultimo in classifica affronterà  il Roccalumera, ultimo in classifica distaccato di nove punti in classifica è mercoledi c’è il recupero Città di Roccalumera – Calcio Furci,  poi restano solo due partite di campionato.

Tutto può succedere nel pallone, manca solo un punto per la matematica salvezza per la squadra di Ucchino. Invece, la squadra di Geraci, un successo che vale non solo la matematica salvezza con il sorpasso in classifica proprio ai danni dei furcesi arrivata in anticipo, adesso in campo per il recupero con l’Akron.

La gara: Nel primo tempo il Furci con in porta Carrolo al posto di Lundi, oltre all’assenza di Cutroneo, riesce nell’intento di portare un punto da Itala.  Per tutto il primo tempo non c’è stato molto da sottolineare solo due tiri in porta per l’Itala è grande possesso palla. A sua volta Il Furci cerca di controllare la manovra degli e difendersi bene dagli attacchi dei padroni di casa.

Crollo nella ripresa dei furcesi: Al rientro in campo inizia bene l’Itala che attacca da tutte le parte,  trova il gol al 60’,  un tiro dalla destra con il pallone che passa sotto il corpo di Carraolo è un gioco da ragazzi metter dentro sulla linea da Caminiti. Passa ancora qualche minuto è arriva il secondo  gol, il portiere sbaglia il rinvio ed è il capitano Sorrenti mette dentro a porta sguarnita. Il Furci non si dà pace, non reagisce ed è ancora l’Itala che si porta sul 4-0 con Sorrenti e Caminiti, diciamo marcature arrivate per la  molta leggerezza da parte di tutta la squadra che reagisce solo nel finale con la rete di Rapisarda di testa. Arbitraggio ottimo.

Itala       4     Calcio   Furci 1

Marcatori: 60’ e 78’ Sorrenti, 69’ e 85’ Caminiti, 89’ Rapisarda.

Itala: Cocuzza, Ciuperca, Praticò, Freni, Roma, Kanoutè, Konatè, Di Leo, Caminiti, Fleres, Sorrenti. All.: Geraci.

Calcio Furci: Carrolo, Ralli, Occhino, Spadaro, Ingegneri, Giannetto, Fleres, Agnone, Rapisarda, Proteggente, Barrile. All.: Ucchino.

Arbitro: Papaserio di Catania.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci