Lo Sporting Taormina impatta (0-0) con l'Aci S. Filippo....a tre punti dalla "Promozione".

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Sunday
Aug 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home 1^ Categoria Lo Sporting Taormina impatta (0-0) con l'Aci S. Filippo....a tre punti dalla "Promozione".

Lo Sporting Taormina impatta (0-0) con l'Aci S. Filippo....a tre punti dalla "Promozione".

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Al Valerio Bacigalupo andava in scena la gara tra le due corazzate del campionato di Prima Categoria – Girone E – la capolista Sporting Taormina e Aci S. Filippo (sette punti di differenza)  che stanno facendo corsa a sé dove la terza in classifica è molto distante.

Alla fine è arrivato un risultato ad occhiali, una divisione della posta che lascia la distanza immutata e per lo Sporting ormai il salto di categoria è poco più di una formalità. Il temuto scontro diretto con la seconda in classifica si è risolto in un pareggio a reti inviolate che ha destato qualche interesse nel vivace ed aggressivo primo tempo, nel quale le due compagini hanno speso molto alla ricerca del gol. La ripresa inevitabilmente ha registrato un calo progressivo delle prestazioni e, malgrado ben nove sostituzioni, il gioco è diventato stantio e guardingo, interrotto da qualche sporadica iniziativa.

Primo Tempo: Parte forte lo Sporting Taormina che aggredisce l’avversario a tutto campo, con un pressing asfissiante nel quale gli ospiti non trovano varchi. Ugualmente motivati, gli acesi, oltre a marcare da vicino Costanzo e Famà, bloccano con marcature strette anche i centrocampisti, mettendo in difficoltà anche Emanuele. Le rare occasioni sfumano ed il primo tiro in porta è di Lupo al 38’, ma Saia devia in tuffo. Al 40’ replica Cariotti con un diagonale dal vertice dell’area bloccato da Messina. Al 45’ gran discesa sulla fascia di Famà che supera tre difensori e manda alto.

Secondo Tempo: Subito in avanti i padroni di casa con Famà al 49’ supera il portiere in uscita con un pallonetto che finisce sul fondo. Dopo un tiro di D’Aquino al 57’ su cui è bravo Saia ad intervenire, la partita perde mordente e, negli ultimi 20 minuti, il gioco sembra quello di una amichevole, con scarsa propensione offensiva e molta cautela nell’evitare rischi da entrambe le parti. Allo Sporting Taormina va bene così essendo a tre punti dal salto di categoria e Aci S. Filippo ad un distacco dalla terza che gli consentirà di evitare i playoff ed andare oltre. D’altra parte sono le due dominatrici del girone.

Sporting Taormina 0      Aci San Filippo 0

Sporting Taormina: Saia, Cipolla, Demestri, Puglia (87’ Miceli), Daidone, Bonanno, Emanuele, Mannino (60’ Bevacqua), Famà (73’ Franco), Costanzo (85’ Guardione), Cariotti (70’ Scuderi). All. La Mela.

Aci San Filippo: Messina, Jelo (46’ Garipoli), Castro, Pistorio (60’ Grimaldi), D’Aquino, Pezza, Arena (75’ D’Amico), Spadaro, Anastasi, Lupo, Piuma (46’ Portale). All. Rosta.

Arbitro: Galioto di Siracusa.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci