Manita della capolista Sporting Taormina sul campo del Pompei con Charlie Famà scatenato.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Sunday
Aug 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home 1^ Categoria Manita della capolista Sporting Taormina sul campo del Pompei con Charlie Famà scatenato.

Manita della capolista Sporting Taormina sul campo del Pompei con Charlie Famà scatenato.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Nessun calo mentale, massima concentrazione  anche contro la penultima della classe in cerca di punti per evitare la zona rossa della classifica, i ragazzi di mister La Mela risolvono la pratica Pompei, già nella prima frazione di gara: 4-0. Un risultato che consente allo Sporting Taormina a cinque gare dalla fine di avere ben sette lunghezze dalla più immediata inseguitrice l’Aci S. Filippo, due formazioni che hanno fatto il vuoto alle spalle.

Mancano cinque giornate dalla fine del campionato di Prima Categoria che vede i  taorminesi alla 19^ vittoria, ancora sono imbattuti, intanto il prossimo turno di fronte le due “corazzate” del torneo che si affronteranno sul terreno verde del Valerio Bacigalupo, tra le due “corazzate” ci sono ben sette punti di differenza: Sporting Taormina 60, Aci S. Filippo 53.

La gara di sabato pomeriggio ha avuto una sola protagonista la capolista Sporting Taormina che sblocca il risultato dopo alcuni: azione che parte dal sempre verde Emanuele che mette al centro area per l’accorrente Costanzo che gonfia la rete.  Cerca di reagire il Pompei, ma sono ancora i padroni di casa ad andare sul doppio vantaggio: ancora protagonista Emanuele che becca Famà che non lascia scampo al portiere di casa.

Si riparte, nemmeno il tempo di battere dal dischetto del centrocampo arriva il 3-0:  pallone manovrato dagli ospiti con la sfera che arriva a Charlie Fama che si presenta a tu per tu che si deve inchinare per la terza volta. Prima dell’intervallo arriva il poker firmato da Emanuele che sotto porta devia un traversone dalla destra.

Nella ripresa il ritmo cala, lo Sporting non preme più di tanto, ma all’89’ arriva la cinquina su azione di Guardione che dopo una lunga cavalcata lungo la corsia di sinistra , entra in area è si presenta tutto solo davanti a Basile con tocco all’angolino per il definitivo 5-0.

Pol. Pompei   0   Sporting Taormina   5

Marcatori: 3’Costanzo, 25’ e 39’  Famà, 45' Emanuele, 89’ Guardione.

Pompei: Basile, Privitera, Vento, Nocera, Spuria, D'Agostino, Boncordo (26' Idotta), P. Molonia (57’  Ferrara), Quartarone, Marino, Lattieri. All: Roberto Tuttobene.

Sporting Taormina: Saia, Cipolla, Bonanno (54’ Torrisi), Puglia, Daidone, Demestri, Emanuele (68’  Guardione), Bevacqua, Famà, Costanzo (46’ Scuderi), Cariotti  46’ Franco). All: Giovanni La Mela.

Arbitro: Naselli di Catania

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci