Il Piedimonte Etneo due volte in vantaggio si fa raggiungere dall'Atletico Messina: 2-2

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Monday
Dec 10th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home 1^ Categoria Il Piedimonte Etneo due volte in vantaggio si fa raggiungere dall'Atletico Messina: 2-2

Il Piedimonte Etneo due volte in vantaggio si fa raggiungere dall'Atletico Messina: 2-2

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Finisce 2-2 all’Antonello Raiti tra Piedimonte e Atletico Messina. Per l’undici di Santamaria una gara strana in cui il non aver dato il colpo di grazia alla formazione ospite ha influito sul risultato finale. I playoff rimangono un miraggio e a quattro giornate dal termine l’Aci San Filippo, distante dalle inseguitrici +14, sembra già lanciato ad accedere alla fase finale per il salto di categoria anche se nel sabato di Pasqua ci sarà la sfida diretta con la capolista Taormina.

Primo Tempo: Al primo affondo i padroni di casa passano in vantaggio: azione corale al 4’ con Nassi che prende palla sulla sinistra, crossa in mezzo trovando a rimorchio Federico Giovane che incrocia il destro e segna. Due minuti dopo Turiano alza sulla traversa una punizione dei messinesi deviata dai difensori. Il pareggio arriva al 19’ ad opera del classe 99 Mirulla che dal limite non ci pensa due volte e calcia trovando la gamba di un avversario che sporca la conclusione mettendo fuori causa il portiere.

Pagliaro al 27’ manda di poco fuori il suo diagonale. Risponde al 37’ Nassi, lanciato centralmente da Panebianco, calciando di potenza addosso a Interdonato che respinge. Un minuto dopo penalty concesso dal direttore di gara per un fallo di mano in area dell’Atletico Messina. Dal dischetto si presenta capitan Panebianco che la piazza all’incrocio riportando avanti il Piedimonte.

Secondo Tempo: Nella ripresa i padroni di casa hanno tre nitide occasioni da rete per arrotondare il punteggio ma verranno tutte sprecate. Al 9’ spizzata di testa di Nassi per La Rocca che da destra serve Di Mauro che spara alto. Al 18’ Nassi non approfitta di un errato disimpegno difensivo calciando debolmente con la sfera respinta di piede dal portiere. Al 33’ ancora Di Mauro, servito da Nassi, manda di poco fuori.

Due minuti dopo la legge del calcio colpisce: Cucinotta sfrutta la traversa colpita sugli sviluppi di un corner e di testa nel cuore dell’area in mischia riesce a indirizzare nel sacco pareggiando i conti. A tempo scaduto la quasi beffa per la formazione locale con il neo entrato Tavilla abile a crossare dalla sinistra pescando Calapaj che di testa sfiora il palo.

PIEDIMONTE ETNEO    2          ATLETICO MESSINA    2

Marcatori: 4’ pt F. Giovane, 19’ pt Mirulla, 38’ pt Panebianco (r), 35’ st Cucinotta

Piedimonte Etneo: Turiano, A. Giovane (1’ st La Rocca), Muratore (1’ st Di Dio), Vasta, Di Benedetto, Ferrara, F. Giovane, Zappalà, Nassi, Panebianco, Di Mauro. A disposizione: Santamaria, D. Giovane, Panebianco, Cavallaro. All. Santamaria

Atletico Messina: Interdonato, Insana, Cucinotta, Ghartey, Lo Nostro, Calapaj, Galletta (23’ st Siano), Nicocia, Cenci, Mirulla, Pagliaro (29’ st Tavilla). A disposizione: Bonsignore, Bonanno, Sfameni. All. Boemi

Arbitro: Tenio di Catania

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci