B/2 - Sifi Kondor Volley fermata in casa, Castellana Grotte porta via i tre punti.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Sep 25th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home VolleyFemminile B/2 - Sifi Kondor Volley fermata in casa, Castellana Grotte porta via i tre punti.

B/2 - Sifi Kondor Volley fermata in casa, Castellana Grotte porta via i tre punti.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Terzo stop per la Sifi Kondor Catania che al PalaSpedini subisce l’irruenza del Castellana Grotte e cede all’avversario l’intera posta in palio. Salutata per motivi personali la palleggiatrice Buiatti, Agata Licciardello scende in campo ancora con una formazione rimaneggiata, schierando capitan Tomaselli in linea con Vescovo, Carmeci in cabina di regia opposta a Torre, e la coppia centrale formata da Morfino e Bilardi, sostituite in seconda linea dal libero Foscari.

Ciliberti punta invece sulla palleggiatrice Dakaj in linea con Carlozzi, la coppia centrale Di Candia-Kabunda, le schiacciatrici Romani e Battaglini ed il libero Renna. Il tema della gara è subito evidente, con le ospiti abili a conquistare dal primo minuto il pallino del gioco e con esso la vittoria del primo set.

Al cambio campo, la Sifi Kondor ritrova smalto riuscendo ad aggiudicarsi il pari. Risultato che tuttavia muta nuovamente in favore delle avversarie al parziale successivo, durante il quale le padrone di casa provano a rimanere “a ruota” delle pugliesi mollando la presa alle battute finali. Senza storia la quarta e definitiva frazione di gioco, con le ragazze di Agata Licciardello in totale black out.

SIFI KONDOR CATANIA -CASTELLANA GROTTE 1-3

Sifi Kondor Catania: Carmeci 1, Vescovo 14, Bilardi 7, Tomaselli 13, Morfino 10, Bontorno 6,  Catania 0, Lo Re 0, Foscari (L1). Ne: Franceschini, De Luca, Davì (L2). All. Licciardello.

Castellana Grotte: Carlozzi 14, Kabunda 12, Romani 14, Dakaj 4, Battaglini 16, Di Candia 9, Renna (L1). Ne: Rodio, Recchia, Cavalieri, Costantini. All. Ciliberti.

Set: 14-25, 25-20, 22-25, 12-25.

Arbitri: Alessandro Di Certo e Antonio Richichi.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci