Ultima recita stagionale da dimenticare per la Farc Rescifina Messina sconfitta 88-51 dall'Ad Maiora.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Sunday
Jun 24th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Basket Ultima recita stagionale da dimenticare per la Farc Rescifina Messina sconfitta 88-51 dall'Ad Maiora.

Ultima recita stagionale da dimenticare per la Farc Rescifina Messina sconfitta 88-51 dall'Ad Maiora.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Sconfitta senza particolari rimpianti per la Farc Rescifina Messina nell'infrasettimanale disputata al Pala Minardi di Ragusa nella seconda ed ultima recita della fase ad orologio del torneo di serie B Femminile.

Successo netto per l'Ad Maiora di coach Leggio che vendica la sconfitta interna patita con le peloritane nella stagione regolare e chiude al quinto posto in classifica subito alle spalle delle quattro contendenti per i playoff promozione. La Farc Rescifina si conferma squadra altalenante e conclude una stagione di alti e bassi al settimo posto in graduatoria consapevole comunque che anche con un'affermazione in terra ragusano nulla sarebbe cambiato.

Gara sempre controllata dal team ibleo ma Messina gioca un discreto primo quarto (concluso in perfetta parità a quota 19) ed ha cercato di reagire nella terza frazione dopo essere stata cacciata indietro di diciannove lunghezze nei pressi dell'intervallo lungo (45-26 al 20' con un break di 26-7 che ha praticamente deciso la gara). Ragusa all'ultima recita casalinga ha impresso al match una buona convinzione e le ragazze ospiti di coach Interdonato hanno progressivamente mollato la presa nonostante le doppie cifre di Marchese e Spadaro.

Il finale di 88-51 testimonia una sfida conclusa senza patemi dall'Ad Maiora con la pattese Stroscio e la Bongiorno consuete leader offensivi. La sensazione in casa Farc Rescifina Messina è che sicuramente si sarebbe potuto fare qualcosa in più durante l'anno ma a volte è mancato un pizzico di fortuna, con un roster spesso penalizzato anche dalle continue assenze. Ci sarà comuque tutto il tempo per programmare il futuro e risalire la china, adesso per il gruppo peloritano è il tempo di staccare la spina e rifiatare in vista di nuovi futuri esami.  

Ad Maiora Ragusa-Farc Rescifina 88-51

Parziali: 19-19; 45/26; 67-45; 88-51

Ad Maiora Ragusa: Stroscio 16, Rimi 14, Savatteri 2, Vitale 4, Parrino 4, Gatti 10, Firrito, Sammartino 5, Schembari 8, Bongiorno 19, Sammartino R. 6. All. Leggio.

Rescifina: Marchese 10, Vento 2, Cosenza 9, Romeo 6, Spadaro 16, Davi 6, Mantineo 2, Calì. All.Interdonato

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci