A/1 la Top Spin attende la visita della Marcozzi Cagliari. In B/1 perde in casa la Pongistica. In C/1 Astra Valdina sconfitta.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Aug 21st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Tennistavolo A/1 la Top Spin attende la visita della Marcozzi Cagliari. In B/1 perde in casa la Pongistica. In C/1 Astra Valdina sconfitta.

A/1 la Top Spin attende la visita della Marcozzi Cagliari. In B/1 perde in casa la Pongistica. In C/1 Astra Valdina sconfitta.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Ancora un match interno per il T.T. Top Spin che, nella quarta giornata di ritorno del campionato di A/1 maschile, ospiterà la Marcozzi Cagliari. Seretti e compagni sono determinati a ripetere la vittoria dell’andata che consentirebbe ai peloritani di staccare di sei lunghezze la squadra sarda, diretta concorrente per la permanenza. Appuntamento, quindi, a venerdì 16, con inizio alle ore 18:00, per l’ennesima importante sfida ad “alta tensione”, con spettacolo garantito.

Nel campionato di B/1, turno di riposo per il T.T. Top Spin, mentre la Pongistica Messina (Arcigli, Dario Sabatino, Pillera) perde in casa contro il Città di Siracusa con il risultato di 5-3. La concomitante sconfitta della Fiaccola Castellana, prossima avversaria della Pongistica, decreta la matematica salvezza delle due formazioni messinesi.

In B/2, sconfitta interna del T.T. Top Spin (S. Zaccone, Quartuccio, Rampello) che, in vantaggio per 3-1, subisce il ritorno dell’Albatros Zafferana che chiude sul 5-3. Sabato, trasferta a Palermo contro il fanalino di coda Sportenjoy Allezping alla ricerca di due preziosi punti in chiave salvezza.

In C/1, girone Q, cede sul proprio terreno di gioco la Pongistica Messina (Girone, Sidoti, Larini, L. D’Amico) fermata sul 5-2 dalla capolista Polisportiva Galaxy Reggio Calabria. Ancora un impegno interno per il sodalizio del tecnico Caruso che, sabato, sfiderà l’Atlantide Vibo Valentia. Nel girone R, sconfitta di misura per l’Astra Valdina (Briuglia, Rozanova, S. Caprì) che precipita al penultimo posto della classifica. Sabato, in casa, i tirrenici cercheranno un immediato riscatto contro la Libertas Sturzo Caltagirone.

In campo femminile, domenica a Matera, è in programma l’ultimo concentramento del campionato di serie B, dominato, a punteggio pieno, dall’Astra Valdina, già qualificata ai play-off promozione.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci