Che rimonta del Giardini Naxos: da 0-2 a 3-2 Real Rometta battuto.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Sunday
Aug 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Che rimonta del Giardini Naxos: da 0-2 a 3-2 Real Rometta battuto.

Che rimonta del Giardini Naxos: da 0-2 a 3-2 Real Rometta battuto.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

La vittoria è stata fortemente inseguita e voluta. Il Giardini aggiunge tre punti alla propria classifica dopo il recupero di campionato vinto sul Real Rometta. Il primo tempo, tranne qualche giocata di Cristian Varrica, è quasi tutto a favore del Real Rometta che domina e trova due splendidi gol con il proprio numero 10 Sciliberto.

Dopo un buon avvio, allo scoccare del 14’ gli ospiti insistono in attacco e servono Sciliberto che, dal limite dell’area di rigore, con un tiro preciso indirizza proprio sotto l’incrocio con D’Antone che nulla può in tuffo. Il Giardini, incassata la rete a freddo. subisce il primo contraccolpo e lascia il pallino del gioco ai tirrenici che dominano in ogni parte del campo. Al 23’ Sciliberto si ripete con un fantastico spiovente che gonfia la rete per la seconda volta. Brunetto pensa a come rimediare alla situazione sfavorevole. L’episodio cruciale arriva al 37’, quando un difensore ospite spinge Mastroieni in area e l’arbitro Miloni non può far altro che assegnare il primo dei due rigori della giornata. Dal dischetto si incarica dell’esecuzione Varrica che insacca con una traiettoria precisa. Il gol rianima i biancocelesti che tuttavia iniziano a credere nella rimonta.

Al 49’ matura il secondo penalty: un difensore del Real tocca con le mani e l’arbitro concede la massima punizione. Va a battere ancora Varrica che da vero “cecchino” del gol scala la classifica dei marcatori e firma il 2-2. Dopo il pareggio il Giardini, sulle ali dell’entusiasmo, ritrova grinta e geometrie: Brunetto mette in campo i giovani Giannetto e Rizzo e gli attacchi in area ospite si susseguono. Al 63’ Varrica non vede la porta vuota lasciata da Di Dio e vanifica il sorpasso.

Ma all’87’ è Patti con un colpo di testa a sorprendere la difesa del Rometta e a firmare il gol della preziosa vittoria. All’89’ Varrica, lanciato in contropiede, sfiora il palo alla destra di Di Dio, poi il Rometta non ha più la forza per rimettere la gara in equilibrio. La vittoria tiene in corsa-playoff il Giardini.

Giardini Naxos 3 Real Rometta 2

Marcatori: 14’ e 23’ Sciliberto, 37’ e 49’ Varrica (rig.), 87’ Patti.

Giardini: D’Antone 6, Mancuso 6, Vaccaro 6,5, Patti 7, Stracuzzi 6,5, Mannino 6 (71’ Giannetto 6), Orefice 6,5, Mastroieni 6 (77’ Rizzo s.v.), Varrica 8, Mangano 6,5. All. Brunetto 7,5.

Real Rometta: Di Dio 6, Tiano 6, La Rosa 6, Arena 6,5, Boemi 6, Pergolizzi 6, Maresca 6 (53’ Buscemi 6), Battaglia 6 (63’ Maisano 6), Orecchio 6 (65’ Spadora 6), Sciliberto 8,Giordano 6. All. Giunta 6,5.

Arbitro: Miloni di Barcellona 6,5.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci