La Valdinisi si prende la rivincita: 3-1 all'Atletico Messina.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Sunday
Jul 15th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home 1^ Categoria La Valdinisi si prende la rivincita: 3-1 all'Atletico Messina.

La Valdinisi si prende la rivincita: 3-1 all'Atletico Messina.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

La Valdinisi vince la sua settima gara casalinga, un secco 3-1 ai danni della formazione dell’Atletico Messina, esattamente a quasi 11 mesi della semifinale play-off della scorsa stagione che ha visto trionfare al Comunale di Nizza i peloritani. Antonio Tavilla, Ivan Briguglio e Davide Principato firmano i gol della rivincita nella gara valevole per la settima di ritorno.

Una gara che ha visto i ragazzi del Presidente Manoti avere le redini del gioco in mano, con la superlativa prestazione di Tavilla, oggi davvero incontenibile, gol, assist e si procura anche un calcio di rigore. Diciamo una prestazione ottima di tutta la squadra contro un buon Atletico Messina ben organizzato, con un buon possesso palla, ma poco incisivo in fase d’attacco.

Una vittoria che fa morale per la Valdinisi che ritorna subito a gioire dopo la sconfitta della settimana scorsa sul campo dell’Acicatena, adesso la classifica indica proprio la squadra biancorossa terza forza del campionato, terzo posto (33 punti) in coabitazione con l’Acicatena e Piedimonte Etneo). Quindi vista l’attuale classifica in piena lotta play-off, ma purtroppo non è così visto il distacco che le tre “sorelle” hanno rispetto alla squadra in seconda in classifica Calcio Aci S. Filippo che può vantare un margine di ben 17 punti quando mancano sei giornate alla fine:  in pratica  -2 ad essere direttamente promossa in Promozione senza disputare la lotteria dei play-off.

Cosa dice il regolamento: se il distacco è pari o superiore a 10 punti tra la 2^ e la 5^ non si disputa la semifinale con la prima che accede direttamente alla finale.  Se il distacco tra le squadre 2^ e 3^ Classificata, è pari o superiore a 10 punti, gli incontri di Play-Off non verranno disputati e la Società 2^ Classificata accede direttamente alla Fase Nazionale.

Cosa resta allora per la Valdinisi concludere bene il campionato nel mirino la conquista del terzo posto, magari di ridurre di qualche punto il distacco dalle prime due battistrada, in quest’ottica possiamo inquadrare il successo maturato contro l’Atletico Messina, una gara sbloccata al 25’ da un preciso diagonale di Tavilla che supera il portiere ospite Terranova. La reazione degli ospiti si traduce qualche minuto prima del’intervallo da un insidioso colpo di testa di Tavilla di poco fuori.  Ancora Atletico ad inizio ripresa quando sfiora il pareggio con un tiro potente da fuori di Cucinotta che trova i guantoni di Papale.

Al 75’ arriva l’episodio che chiude in pratica la gara: fallo di Sfameni su Tavilla con l’arbitro che decreta il calcio di rigore che viene trasformato dallo specialista Ivan Briguglio.

L’Atletico non ha il tempo di reagire che viene nuovamente colpito dalla furia di Davide Principato che sigla il 3-0  mettendo la propria firma alla gara. Non è ancora finita all’83’ arriva il gol degli ospiti su autorete di Di Bartolo che involontariamente devia nella propria porta una respinta del proprio portiere che aveva intercettato una conclusione di Siano. Un’ultima emozione di una gara giocata correttamente con una prima frazione nettamente in favore dei padroni di casa, con una ripresa più combattuta, alla fine è arrivato il triplice fischio finale per il successo della Valdinisi che concede il bis dopo tre giorni dal recupero vinto contro il S. Alessio (3-0) nel turno infrasettimanale.

Valdinisi   3      Atletico Messina  1

Marcatori: 25’ Tavilla, 75’ I. Briguglio su rigore, 79’ Prinicpato, 83’ aut. Di Bartolo.

Valdinisi: Papale, Triolo (77' Di Bartolo), N. Briguglio, Riposo, Lombardo (83' Lo Giudice), Gaeta, Costanzo (63' Munafò), Mento, Principato, Tavilla, Ivan Briguglio. All: Basile

Atletico Messina. Terranova, Insana, Sfameni, Cucinotta, Bonsignore , Lo Nostro, Ghartey, Morabito, Calapaj, P. Tavilla (62’' Pagliaro), Cenci. All: Romano

Arbitro: Andrea Pinto di Catania

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci