B/1 - Terza sconfitta per la Gupe Catania che perde in casa con Lamezia. Ricordato il dirigente Mollica.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Jun 20th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Volley Maschile B/1 - Terza sconfitta per la Gupe Catania che perde in casa con Lamezia. Ricordato il dirigente Mollica.

B/1 - Terza sconfitta per la Gupe Catania che perde in casa con Lamezia. Ricordato il dirigente Mollica.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Prosegue la striscia di risultati negativi in casa Gupe. Alla diciottesima giornata del campionato di Serie B maschile, la squadra di Petrone non riesce a tirarsi fuori dal periodo nero raccogliendo solo un punto dalla sfida contro Lamezia.

Una giornata iniziata nel ricordo del dirigente Emanuele Mollica, il cui ricordo è ancora vivo nei cuori dell’intero staff, della squadra e dei tifosi che hanno rispettato prima della gara un minuto di silenzio nei confronti dell’uomo scomparso appena un anno fa. Sul campo, la Gupe sembra poter gestire la gara in agilità conquistando per 25-18 il primo parziale.

La sensazione però è solo momentanea: la seconda frazione di gioco è segnata dai numerosi errori dei padroni di casa, costati il pareggio. La Raffaele Lamezia approfitta infatti delle défaillance dei locali per riportarsi in partita, dominando poi in maniera incontrastata la terza frazione di gioco. Il quarto set è solo un’illusione: la Gupe accorcia le distanze e trascina la gara al tie break, durante il quale subisce l’ennesimo black out che consegna la vittoria nelle mani della formazione di Sacco.

«Una giornata iniziata nel ricordo di una grande persona come Emanuele Mollica – spiega il ds Massimo Smario – offuscata da una prestazione mediocre dei nostri ragazzi. Lamezia si conferma una squadra che sa approfittare delle situazioni, noi abbiamo sbagliato troppo. La società è già al lavoro per trovare una soluzione al momento negativo».

GUPE CATANIA – RAFFAELE LAMEZIA 2-3

Gupe Catania: Bonsignore 11, Saglimbene 12, Raso F. 2, Bertone 7, Raso A. 4, Arena 11, Mollica 1, Petrone S. 1, Scalisi 1, Testa 1, Petrone D. 1, Trombetta (L1), De Costa (L2). All. Petrone.

Raffaele Lamezia: Porfida 12, Piccioni 9, Pasciuta 3, Citriniti 12, Procopio 8, Butera 19, Lo Riggio 1, Ferraro R.  2, Esposito 0, Ferraro A. ne, Mafrici 0, Sacco (L1). All. Sacco.

Set: 25-18, 21-25, 11-25, 25-18, 9-15.

Arbitri: Martina Rossino di Modica e Rosa Privitera di Siracusa.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci