B/1 - Cade al Palabucalo la Finchiara S.Teresa (3-0) con la vicecapolista Giò Volley Aprilia.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Sep 25th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home VolleyFemminile B/1 - Cade al Palabucalo la Finchiara S.Teresa (3-0) con la vicecapolista Giò Volley Aprilia.

B/1 - Cade al Palabucalo la Finchiara S.Teresa (3-0) con la vicecapolista Giò Volley Aprilia.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

L'accoppiata delle due gare difficili, Scafati-Aprilia, sulle quali si poteva puntare qualche spicciolo in merito alla tranquilla permanenza a centro classifica è andata male, troppo male. Cade al Palabucalo, ancora una volta, Finchiara Volley contro la seconda forza del Girone D della serie B1 Femminile, giunto alla 18 giornata, 4rta di ritorno.

Le sicure mura di casa, non sono evidentemente ancora capaci di destar timore a chi viene da lontano, e dalle zone alte della classifica, finendo per portarsi sull'aereo il bottino pieno. Abbiamo visto lottare le ragazze almeno per 2 set fino ai vantaggi, poi il tracollo nel terzo dove non c'era più tanto da tirar fuori. Molti errori punto, contrattacchi poco efficaci e qualcosina da rivedere in difesa, con Fizzotti che da sola non può reggere le bordate laziali. Ci mancano le "strisce" di aces di Giulia Mordecchi, capaci di far la differenza,sebbene la regia in sè non sia andata malaccio: il muro di Aprilia il più delle volte ha fatto il suo onesto dovere. La grossa croce di tirar avanti lo score santateresino è stato purtroppo lasciata sulle spalle di Benny Marcone che mette a terra circa 17 palloni.

Ma se dall'altro lato la "solita" Liguori e Gatta arrivano a 40 tacche in due, spesso a segno praticamente senza difesa, si si vedono tutti lì i limiti di una gara che doveva e poteva dimostrare quanto orgoglio ed entusiasmo ha da dare l'intero sistema volley santateresino a questo girone di ritorno. In realtà le società che hanno fatto il colpaccio al Palabucalo sono semplicemente più organizzate, solide,e ciniche quando nel tabellone il "bit" delle mostra il -20, ma nulla di stratosfericamente fuori dalla portata delle atlete santa teresine.

Coach Federici ha portato a punto praticamente l'intero roster, segno che la gara è stata preparata meticolosamente, sui punti ancora deboli dell'impianto santateresino. Continuiamo a vedere una squadra in crescita, ma sulla tenuta mentale nei rush finale dei set importanti, vorremmo tutti vedere (e gioire) di un po' di continuità in più. Encomiabile il tifo dei piccoli Diablos, palestra gremita di pubblico, grande sportività sugli spalti, in linea con la grande tradizione volleystica santateresina.

Si attendono i risultati degli altri tre match programmati domani per l'assetto definitivo della classifica di questa diciottesima tornata... Finchiara gravita sempre attorno al quintultimo posto, troppo presto, e troppo poco, per chiamare ciò "tranquillità".

Giulia Mordercchi, regista Finchiara: "Gara più o meno alla pari per i primi due set.. Quando si finisce ai vantaggi la differenza la fa sempre una sola palla... Peccato per il terzo abbiamo un po' mollato... Loro rimangono cmq una buona squadra ed hanno dimostrato tutta la loro posizione in classifica.."

Pippo Staiti, second Coach Finchiara "...non siamo stati cattivi e ordinati come in altre occasioni in casa"

Finchiara Santa Teresa Volley - Giò Volley Aprilia 0-3

Parziali Set: (28-30, 23-25, 16-25)

Finchiara Santa Teresa Volley: Fizzotti, Moschella 1, M. Ascensao 4, Mordecchi 2, Sergi, Casale 11, Marcone 17, Dilati, Peonia 4, R. Ascensao 4. All. Jimenez

Giò Volley Aprilia: Centi 3, Peluso 1, Gobbi 9, Quiligotti, Licata 1, Caponi 7, Zannoni, Liguori 22, Garofalo, Poggi D'Angelo, Gatta 18. All. Federici

1° Arbitro: Nunzio Di Paola da Gela. 2° Arbitro: Aleo Andrea Michele da Caltanissetta

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci