Lunedi 22 Febbraio la firma della Convenzione per il progetto di riqualificazione del polifunzionale di Savoca, con la ciliegina del campo di calcio in erba naturale.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Sunday
Sep 23rd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Calcio News Lunedi 22 Febbraio la firma della Convenzione per il progetto di riqualificazione del polifunzionale di Savoca, con la ciliegina del campo di calcio in erba naturale.

Lunedi 22 Febbraio la firma della Convenzione per il progetto di riqualificazione del polifunzionale di Savoca, con la ciliegina del campo di calcio in erba naturale.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Il sogno sta per diventare realtà per gli sportivi savocesi, ma non solo, ma anche per l’intero comprensorio jonico: il polifunzionale sportivo di Mortilla sarà riqualificato grazie al “Piano Nazionale per la Riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate” per un finanziamento pari a per €.1.571.462,59.

Non solo riqualificazione, nella struttura ubicata a valle del Comune di Savoca, sarà realizzato anche un campo di calcio in erba naturale che sarà ubicato all’interno della pista d’atletica, una volta realizzato sarà messo a disposizione per la locale squadra di calcio l’Akron Savoca che milita nel campionato di Seconda Categoria, ma vista l’ubicazione e le strutture collaterali sarà il fiore all’occhiello dell’intera provincia di Messina, un’attrazione trainante per un turismo sportivo.

Una notizia che fa felici gli operatori sportivi che da alcuni anni, in sinergia con l’amministrazione comunale, hanno scelto di svolgere in maniera assidua le proprie attività (calcio, atletica, tennis) proprio nel centro sportivo, coinvolgendo atleti e giovani provenienti dall’intero comprensorio jonico.

Dicevamo il sogno sta per diventare realtà: la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha convocato per lunedì 26 febbraio alle ore 10,30 presso la Sala del Consiglio Comunale di Palazzo D’Accursio (Sede municipale del Comune di Bologna) il sindaco del Comune di Savoca – dott. Antonino Bartolotta - ente beneficiario delle risorse di cui al Piano Nazionale per la Riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate, per la firma della convenzione relativa al  finanziamento del progetto di riqualificazione del Centro Sportivo Comunale.

I lavori previsti nel progetto di completamento riguarderanno la realizzazione di:

1. Un campo di calcio regolamentare in erba naturale all’interno della esistente pista d’atletica.

2.  Il rifacimento del manto della pista di atletica e delle relative postazioni.

3. Messa in opera di illuminazione per il campo di calcio e  Riammodernamento dell’illuminazione della pista di atletica;

4. Realizzazione di recinzione regolamentare antintrusione del campo di calcio, l’ampliamento delle gradinate, le torri faro e  la collocazione di gradinate prefabbricate per i tifosi ospiti.

Antonino Bartolotta – Sindaco di Savoca: “La firma della convenzione con l’ente finanziatore è un importante passo in avanti per l’avvio concreto dei lavori di riqualificazione del Centro Sportivo Polifunzionale. Il potenziamento degli impianti e delle attività sportive del territorio è obiettivo prioritario del mandato sindacale e siamo certi rappresenti, già tra qualche anno, un efficace fattore di sviluppo occupazionale, sportivo e di promozione turistica per il territorio” .

Il Progetto della municipalità savocese ha ottenuto una valutazione finale di 44,99 punti e risulta essere il settantunesimo di 451 progetti ammessi a finanziamento a livello nazionale.

Il centro sportivo attualmente comprende i seguenti impianti:

- Pista d’atletica a 6 corsie regolamentari;

- Piste per lanci e salti realizzati all’interno della pista d’atletica;

- Opere di contenimento dell’area della pista di atletica e drenaggi;

- Edificio adibito a spogliatoio atleti, arbitri e pronto soccorso;

- Edificio servizi igienici per il pubblico al rustico;

- Un modulo gradinata pubblico;

- Sistemazioni esterne, muri, recinzioni, impianti idrici, fognari, di smaltimento acque bianche, di depurazione acque nere ed infine di sistemazione esterna con verde;

- Campo da tennis con recinzione;

- Campo da calcetto con recinzione;

- Campo da bocce;

- Giochi bimbi con gazebo.

Lunedì 26 Febbraio 2018 a Bologna la firma della convenzione per un sogno che  diventa realtà.


 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci