La Jonica in vantaggio per 3-0, rischia la rimonta del Lineri Misterbianco (3-2).

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Oct 17th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione La Jonica in vantaggio per 3-0, rischia la rimonta del Lineri Misterbianco (3-2).

La Jonica in vantaggio per 3-0, rischia la rimonta del Lineri Misterbianco (3-2).

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

E’ finita con la vittoria della capolista Jonica che espugna il “Toruccio La Piana” di Misterbianco contro la formazione locale del Lineri. Una gara che sembrava filare liscia come l’olio, con i ragazzi di mister Moschella (in tribuna squalificato), in vantaggio per 3-0 quando mancavano poco meno di 10’ alla fine. Invece, è successo quello che nessun si aspettava, la rimonta della formazione etnea che si porta nell’arco di pochi minuti sul 3-2, quindi mettendo a rischio la vittoria della capolista che alla fine riesce a chiudere i varchi è portare a casa un successo di vitale importanza.

Ha rischiato grosso la Jonica, alla fine è arrivato il successo meritato che ha visto la firma del difensore goleador Gianluca Sanfilippo al rientro dalla squalifica che apre la contesa al 21’: perfetto traversone dalla destra di Aricò sul secondo palo dove si trova il numero 5 giallorosso che si coordina è fa partire un diagonale che supera Scalia.

Il raddoppio arriva nel primo giro dell’orologio della ripresa quando l’incursione di Smiroldo viene atterrata in area da un difensore locale, per il direttore di gara non ci sono dubbi, indica il dischetto di calcio di rigore. Prende la sfera l’esperto numero 10 santateresino Arigò, oggi una prestazione eccellente,  ha messo lo zampino in tutte le azione più importanti della gara, dagli undici metri non lascia scampo a Scalia per il 2-0.

Gara, possiamo dire pienamente nelle mani della Jonica che va sul 3-0 con una splendida azione protagonista Alessio Savoca, perfetto inserimento a centrocampo che prende di sorpresa gli avversari, perfetto lancio in verticale a far proseguire per Luca Galletta che s’invola verso la porta etnea, appena in area fa partire un missile che Scalia non può fare altro che prende in fondo alla rete. Siamo al 51’, gara praticamente chiusa, invece, i ragazzi di Insanguine all’81’ grazie ad un tocco di mano di Herasymenko accorciano le distanze su calcio di rigore trasformato da Missale con Gugliotta completamente spiazzato.

Nulla di grave, la capolista è avanti di due reti, quando mancano poco meno di meno di dieci minuti, invece, all’88’ un tiro da fuori di Missale sorprende Gugliotta con la sfera che fa esultare la tifoseria locale. Mancano pochi minuti alla fine, adesso i padroni di casa vedono all’orizzonte la possibilità di riacciuffare il risultato,  ma arriva il triplice fischio finale che fa tirare un lieto sospiro di sollievo alla compagine jonica che mette in cassaforte i tre punti che consentono alla Jonica di lasciare invariato il vantaggio (+2) sull’immediata inseguitrice  Tirrenia Calcio.

Ancora una trasferta nel prossimo turno per la Jonica che farà visita al Città di Mascalucia, mentre il Lineri  giocherà con il Merì.

Lineri Misterbianco 2   Jonica Fc   3

Marcatori: 21' Sanfilippo, 46' Arigò su rigore, 51' Galletta, 81' su rigore  e 85' Missale.

Misterbianco: Scalia, Aiello, Murabito  ( 66’ Salamone), Leonardi, Fazio,  Missale, Gugliemino, Grillo  (60’ Riela ), Cuntrò  (75’Gugliemino), Ventura, Borzì. All. Insanguine.

Jonica: Gugliotta, Loria, Lombardo (84’ Leo), Herasymenko,  Sanfilippo,  Smiroldo (60’ Mifa), Ferraro, Cambria, Galletta (66’ La Forgia), Arigò (69’ Casale) , Savoca (90’ Monaco). All: Mimmo Moschella in panchina Roberto Frazzica.

Arbitro: Sebastiano Galioto di Siracusa. Assistenti: Andrea Breci e Vincenzo Donzello di Siracusa.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci