B/2 - "La Tigre dell'Etna" nuovo colpo di mercato della Sifi Kondor Catania: la schiacciatrice Graziella Lo Re.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Sunday
Feb 25th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home VolleyFemminile B/2 - "La Tigre dell'Etna" nuovo colpo di mercato della Sifi Kondor Catania: la schiacciatrice Graziella Lo Re.

B/2 - "La Tigre dell'Etna" nuovo colpo di mercato della Sifi Kondor Catania: la schiacciatrice Graziella Lo Re.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Colpo di mercato in casa Sifi Kondor Catania che ufficializza l’ingaggio di Graziella Lo Re. Dopo la nascita dei piccoli Angelo e Francesco, la schiacciatrice tornerà in campo per difendere i colori del sodalizio catanese in vista di un impegnativo finale di stagione.

La carriera: Campionessa d’Italia nel 2012 nel beach volley in coppia con Nellina Mazzulla, la giocatrice ha iniziato la propria attività in B1 all’età di 18 anni, dopo aver fatto parte delle rappresentative nazionali under 16 e 18. Nel palmares della catanese anche una Coppa Italia, raggiunta con la Maglia del Matera in B1. Numerose le esperienze in terza serie: Monterotondo, Tortoli, Sarno, Cagliari, Tremestieri Etneo. Nel 2013 Lo Re sceglie di sposare il progetto pedarese in B2, l’anno successivo si trasferisce a Santa Teresa dove conquista l’appellativo di “Tigre dell’Etna”, oltre che il salto in terza serie, per poi tornare ancora a Pedara e trascinare a suon di punti e record le compagne alla promozione in B1 senza mai perdere una gara.

Un Dna vincente che la Sifi Kondor Catania si augura di poter trasformare in preziosa linfa da trasferire alle giovani atlete, componenti di un settore giovanile già in testa ai campionati Under 14, 16 e 18.

Graziella Lo Re rappresenterà infatti oltre che l’ennesima freccia a disposizione di coach Licciardello anche un esempio di professionalità e devozione nei confronti di uno sport che a via di sacrifici le ha regalato tante soddisfazioni.

«Non vedo l’ora di tornare in campo – sono le prime parole di Lo Re in biancazzurro –. Non mi ero mai fermata in dieci anni di carriera, fino a quando è stato possibile ho fatto sport nonostante la gravidanza e adesso sono felice di tornare in campo e di farlo con la Kondor, al fianco di Agata Licciardello, un’amica prima ancora che una brava allenatrice. Ringrazio la società per aver aspettato il mio recupero e per aver già messo a mia disposizione tutto ciò che serve per rientrare il prima possibile».

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci